Naked cake: l’eleganza della semplicità

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Torte
  • media
  • 2 ore
  • 300 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per vegetariani
23 Ottobre 2019

Ingredienti per 6 persone

La naked cake è una torta a base di Pan di Spagna e crema al burro che si presta come torta di compleanno o anche torta nuziale. La semplicità della decorazione che lascia intravedere tutti gli strati interni, da questo il nome torta nuda, la rende elegante e molto scenografica. La scelta di lasciarla scoperta, però, più che semplificarne la preparazione ne richiede maggiore attenzione: non si possono infatti nascondere i possibili difetti del Pan di Spagna con glassa o pasta di zucchero. Tutti gli strati, minimo tre, devono risultare perfetti e ben proporzionati; visti gli strati cospicui di farcitura, le basi devono risultare compatte per non cedere al peso dell’altezza, si consiglia quindi di non bagnarli eccessivamente e di usare creme non troppo umide. La particolarità della torta è tutta nella decorazione in cima che può spaziare da foglie e fiori, veri commestibili o di zucchero, per uno stile natural chic a frutta fresca di stagione, come in questo caso. È una torta che si adatta a tante occasioni: protagonista in un buffet di dolci, da tagliare e condividere durante un tè tra amiche o per occasioni speciali come compleanni, matrimoni o anche lauree.

Preparazione Naked cake

  1. In una ciotola sbattete i 75 grammi di tuorli con una fialetta di vaniglia e il miele e fate scaldare a 45° C in forno a microonde per pochi secondi.
  2. In un’altra terrina sbattete le restanti uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Grattugiateci la scorza del limone e unite a filo i tuorli continuando a mescolare.
  3. Aggiungete la farina e la fecola setacciate e incorporatele delicatamente con una spatola. Amalgamate, dividete l’impasto in tre tortiere di piccolo diametro e cuocete in forno a 180° C per 25 minuti.
  4. Iniziate a preparare la crema sbattendo con le fruste elettriche il burro insieme ad un pizzico di sale e lo zucchero a velo.
  5. Quando diventa ben amalgamato, sciogliete la seconda fialetta di vaniglia in una ciotolina con il latte ed incorporate alla crema.
  6. Componete la torta intervallando i Pan di Spagna bagnati con latte a strati cospicui di crema al burro.
  7. Ricoprite la superficie e i lati della torta con poca crema, deve risultare non omogenea e il Pan di Spagna deve vedersi.

Decorate con i frutti di bosco e servite.

Naked cake: l’eleganza della semplicità

È pronto.