Home Ricette Dolci Dolci al Cucchiaio Necci, dalla cucina toscana

Necci, dalla cucina toscana

I necci sono delle crespelle a base di farina di castagne e acqua tipiche della tradizione toscana: scopri la ricetta a base condita con ricotta.

di Ileana Pavone

I necci toscani sono delle crespelle molto semplici da preparare, sono realizzati con farina di castagne e acqua. Tradizionalmente i necci vengono farciti con ricotta fresca e arrotolati su loro stessi. I necci sono naturalmente dolci e senza glutine perfetti da servire come dessert se avete poco tempo e a tavola un ospite celiaco. È una ricetta molto semplice, ma per l’ottima riuscita di questo piatto è importantissimo scegliere ingredienti di prima qualità e lavorare la pastella fino a che non ha più grumi e scegliete della ricotta di pecora freschissima.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 260 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Necci

  1. Setacciate la farina e versatela in una ciotola capiente, unite un pizzico di sale e versate a filo 400-450 g circa di acqua. La quantità di acqua varia a seconda della farina utilizzata, quindi aggiungete l'acqua a filo poca alla volta. Mescolate bene con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.

  2. Step 1 necci
  3. Ungete leggermente una padella del diametro di circa 20-22 cm con un filo d'olio e, quando la padella è ben calda, con un mestolo versate al centro la pastella, facendo roteare la padella. Quando sono dorati girate i necci e terminate la cottura.

  4. Step 2 necci
  5. Versate la ricotta in una ciotola, unite lo zucchero e lavorate brevemente con una forchetta fino ad ottenere una crema.

  6. Step 3 necci

Farcite i necci con la ricotta arrotolandoli e servite.

Variante Necci

Potete omettere lo zucchero nella crema di ricotta o sostituirlo con un cucchiaio di miele.