Home Ricette Primi piatti Norma di mare, un primo piatto dalla tradizione siciliana

Norma di mare, un primo piatto dalla tradizione siciliana

Una ricetta siciliana che nasce dalla rivisitazione di un altro primo piatto tradizionale: la norma di mare è un primo elaborato e gustoso, provatelo.

Ingredienti per 2 persone

  • 75
  • 380 cal x 100g
  • media
di Francesco Piparo

Preparazione Norma di mare

  1. Prelessate le conchiglie di pasta per 4 minuti. Preparate la farcia lavorando la ricotta con basilico, sale e pepe. Marinate i gamberi rossi sgusciati con olio e buccia di arancia.

  2. Farcite le conchiglie con la ricotta e i gamberi, spolveratele con il pane di tumminia sbriciolato e infornatele a 170 °C per 4 minuti.

  3. Preparate una fonduta di pomodori facendo appassire il cipollotto e i pomodori tagliati, poi aggiungete basilico e sale e prolungate la cottura per 30 minuti. Filtrate e frullate il tutto con la ricotta avanzata, versando un po’ d’olio a filo.

  4. Pulite il carciofo, tagliatelo finemente e saltatelo in padella con olio e menta. Tritate col mixer le alici pulite e spinate con qualche foglia di menta, un soffritto di cipolla, uva passa e pinoli e le patate lesse. Aggiustate di sale e peperoncino, create delle piccole sfere, passatele nella farina di semola e friggetele.

  5. Disponete le conchiglie sulla fonduta di pomodori, accompagnate dalle monachine di alici croccanti e dai carciofi.

Portate in tavola la vostra norma di mare.