Paccheri al ripieno di melanzane

10 Settembre 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Paccheri al ripieno di melanzane

  1. Tagliate la provola e il fior di latte a cubetti e metteteli ad asciugare su un piatto rivestito di carta assorbente.
  2. Lavate e sbucciate le melanzane. Lasciate una parte della buccia, se volete che il loro sapore sia più intenso. Tagliatele a cubetti di circa un paio di centimetri, cospargetele di sale grosso e fatele spurgare per un’oretta in uno scolapasta (se amate il gusto amarognolo delle melanzane, potete saltare questa fase).
  3. Lavate molto bene i cubetti sotto un getto di acqua corrente, strizzateli e lavateli ancora una volta.
  4. Regoliate il forno su 180°C funzione statica. Versate abbondante olio in una padella e scaldate a fiamma media. Aggiungete le melanzane e cuocetele fino a renderle dorate all’esterno e morbide all’interno.
  5. Stendete un foglio di carta assorbente su un vassoio e versateci sopra le melanzane, in modo da eliminare l’olio in eccesso.
  6. Dividete in tre parti le melanzane e frullatene due terzi insieme alla besciamella. Tritate grossolanamente il basilico e aggiungetelo al composto.
  7. Aggiungete al tritato i dadini di provola e fior di latte ormai asciutti e le melanzane rimaste.
  8. Cuocete i paccheri in una pentola con abbondante acqua salata e scolateli a metà cottura.
  9. Farcite i paccheri con il composto di melanzane e adagiateli su una pirofila imburrata per bene.
  10. Frullate i pomodori crudi insieme ad aglio e olio. Versate la salsa ottenuta sopra i paccheri.

Inserite la pirofila nel forno già riscaldato e lasciate i paccheri a cuocere per circa 15 minuti. Al termine, cospargeteli di parmigiano grattugiato e portateli in tavola.