Paccheri melanzane e speck

19 Luglio 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Paccheri melanzane e speck

  1. Lavate le melanzane, sbucciatele e tagliatele a pezzetti. Immergetele in una ciotola piena di acqua e latte e fatele riposare per 30 minuti, in modo che perdano l’amaro.
  2. Sbucciate due spicchi d’aglio e tritateli finemente. Trascorsa la mezz’ora, prendete una padella antiaderente e mettete al suo interno tre cucchiai di olio extravergine di oliva e gli spicchi d’aglio tritati.
  3. Scolate il liquido dalle melanzane, che sarà diventato scuro e avrà estratto tutto l’amaro delle melanzane, e strizzatele bene.
  4. Posizionate la padella su fiamma media e fate scaldare l’olio che, nel frattempo, si è insaporito con l’aglio. Aggiungete le melanzane prima che l’aglio si dori, e fatele cuocere per bene.
  5. Quando le melanzane diventano dorate, scolatele e mettetele su carta da cucina, in modo da fargli perdere l’eventuale olio in eccesso. In una padella, saltate i pomodorini tagliati a metà, unite le melanzane e lasciate insaporire.
  6. Mettete su fiamma alta una pentola capiente piena di acqua. Appena l’acqua bolle, salatela e calate la pasta. Cuocetela lasciandola al dente.
  7. Prendete le fette di speck e tagliatele a listarelle sottili. Unitele in padella e fatele insaporire per pochi secondi. Scolate la pasta e saltatela nella padella.

Fate amalgamare i profumi, unite il basilico e portate in tavola. Cospargete con pecorino fresco o ricotta salata.