Home Ricette Primi piatti Pad thai con gamberi: cena etnica

Pad thai con gamberi: cena etnica

La ricetta del pad thai ai gamberi, piatto ricco di gusto semplice da preparare in casa, ma con gli ingredienti giusti per fare la differenza.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 270 cal x 100g
  • media
di Roberta Favazzo

Il pad thai con gamberi, se siete appassionati della cucina thailandese lo saprete, è un ricco, colorato e saporito piatto a base di numerosi ingredienti freschi come spaghetti di riso, gamberi, (spesso tofu), coriandolo, germogli di soia, arachidi e uova strapazzate. Il tutto, condito con una deliziosa salsa thailandese – la cui ricetta trovate di seguito così come quella del piatto in sé – che risulta talmente sfiziosa da non farvi rimpiangere di non esservi recati nel vostro ristorante thailandese preferito. Contrariamente a quanto si pensi, la ricetta originale del pad tai non richiede particolare pazienza o cura ma una cosa è necessaria, ovvero gli ingredienti tipici (facilmente reperibili nei negozi di alimentari etnici). Ecco come portare in tavola dei deliziosi spaghetti thai con gamberi e verdure da leccarsi i baffi.

 

Preparazione Pad thai con gamberi

  1. Fate cuocere gli spaghetti di riso secondo le istruzioni sulla confezione. In una piccola ciotola, mescolate gli ingredienti per la salsa, ovvero la salsa di pesce, l’aceto di riso, la salsa di soia, l’acqua, 1 cucchiaio di zucchero di canna e 1 cucchiaino di salsa al peperoncino.

  2. Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente o in un wok su fiamma medio alta. Versatevi i gamberi e fate cuocere fino a quando iniziano a diventare rosa, circa 2 minuti. Unite l’aglio e gli spaghetti di riso, e mescolare continuamente per fare insaporire bene.

  3. Spostate il tutto su metà padella e versate nella parte vuota le uova: mescolatele e fatele cuocere per 30 secondi, quindi mischiatele agli spaghetti. Unite la salsa, i germogli di soia, le carote e le cipolle verdi tritate e fate cuocere per circa 1 minuto.

Cospargete il pad thai con le arachidi e il coriandolo fresco tritato e servitelo subito decorandolo con spicchi di lime.

Variante Pad thai con gamberi

Il pad thai è un piatto super versatile che si presta a numerose varianti. A questa, potete unire il pollo o anche delle verdure come zucchine e peperoni.