Pan bagnat

10 Ottobre 2014
di Andrea Mainardi

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Pan bagnat

  1. In una padella antiaderente, mettete il tonno con il suo olio e fatelo rosolare. Lavate e pelate i cetrioli, lasciando qualche strisciolina di verde. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza e privateli dei semi con l’aiuto di un cucchiaino.
  2. Tagliate i cetrioli a striscioline e metteteli in una ciotola, con tutte le altre verdure. Lavate i pomodori, asciugateli, fateli a listarelle e metteteli nella ciotola. Private il carciofo delle foglie esterne e della barbetta interna, tagliatelo e aggiungetelo agli altri ortaggi.
  3. Lavate il peperone, togliete la pellicina esterna con un pelapatate, eliminate i semi, le nervature e il picciolo. Tagliatelo a cubetti e mettetelo nella ciotola. Lavate i cipollotti, eliminate la pellicola esterna, affettateli e unite anche questi nella ciotola.
  4. Sciacquiate le acciughe per dissalarle, asciugatele e tagliatele a piccoli pezzi. Prendete la ciotola con gli ortaggi e aggiungete il tonno, i filetti di acciuga, le olive, la scorza grattugiata e il succo del limone. Condite con un filo d’olio, l’aceto, sale, pepe e basilico spezzettato.
  5. Completate con le uova sode tagliate a spicchi e mescolate bene con un cucchiaio. Tagliate la calotta al pane e privatelo della mollica, facendo attenzione a non romperlo. Farcitelo con l’insalata di tonno e ortaggi e aggiungete le fettine di ravanello.
  6. Strofinate lo spicchio d’aglio all’interno della calotta e condite con un filo d’olio. Poggiate la calotta sul condimento, avvolgete il pane farcito in un foglio di alluminio e lasciatelo in frigo per circa un’ora.

Rimuovete l’alluminio, affettate e servite in tavola.