Home Ricette Dolci Pancake al limone: ecco la colazione

Pancake al limone: ecco la colazione

Come realizzare pancake leggeri con un delizioso sapore e profumo di limone per una variante saporita e golosa.

di Roberta Favazzo

Alzi la mano chi riuscirebbe a resistere a dei soffici e profumati pancake al limone come questi. I pancake al limone hanno un sapore deliziosamente fresco grazie al succo e alla scorza dell’agrume. Sono molto soffici con bordi dorati e si abbinano perfettamente allo sciroppo d’acero, al miele e alla frutta secca, per un accompagnamento sano ma sfizioso. Se state cercando una ricetta per fare dei pancake diversi dal solito dovete provare questa. Light, senza uova, con il Bimby: i pancake al limone si possono declinare in tante e deliziose varianti. Questa, però, è la ricetta tradizionale ricca e sostanziosa per iniziare al meglio la giornata o da servire nell’ambito di un brunch. Ecco come si realizzano.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 230 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pancake al limone

  1. In una ciotola capiente mescolate la scorza di limone e lo zucchero. Aggiungete la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale. Mescolate ancora e mettete da parte.

  2. A parte lavorate l’uovo, il latticello, il burro fuso e il succo di limone. Create una fontana nel composto di polveri e versatevi quello liquido. Mescolate bene ma non troppo.

  3. Scaldate una piastra a fuoco medio, ungetela con poco olio e distribuitevi sopra un mestolo di impasto alla volta. Fate cuocere 1-2 minuti, fino a quando la superficie dei pancake non avrà delle bollicine.

  4. Girate e fate cuocere altri 1-2 minuti. Trasferite i pancake man mano su un piatto e copriteli per tenerli al caldo.

Condite a piacere con sciroppo d’acero o altro condimento e guarnite con frutta secca e fresca a piacere prima di gustare.

Variante Pancake al limone

I pancake al limone senza uova sono altrettanto deliziosi ma più leggeri, e farli non richiede che qualche piccolo accorgimento.