Home Ricette Secondi piatti Pancetta con patate al forno

Pancetta con patate al forno

Un’idea alternativa al classico arrosto per il pranzo della domenica: ecco come portare in tavola la pancetta con patate al forno.

di Roberta Favazzo

La pancetta con patate al forno è un piatto alternativo ai classici secondi che si è soliti portare in tavola la domenica o nelle occasioni festive. Caratterizzata dall’esterno croccante e l’interno morbido e umido, si sposa egregiamente con le patate al forno, ma nulla vieta di aggiungere carote, zucca o altri ortaggi di stagione. Se una cosa è certa è che non fa rimpiangere secondi piatti ben più elaborati, e che per questo vale la pena provarla se non l’avete mai cucinata o assaggiata.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 70 min
  • Tempo di riposo 60 min
  • Calorie 210 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pancetta con patate al forno

  1. Eseguite dei tagli sulla cotenna della pancetta e massaggiatela esternamente con il pepe nero, il sale, l’olio e rosmarino. Fatela riposare per circa un’ora.

  2. Trascorsa questa, posizionate la carne su una teglia unta di olio. Introducete la teglia in forno ed iniziate la prima fase della cottura, a 200 °C per circa 40 minuti. Tiratela fuori, raccogliete i succhi che avrà sprigionato e abbassate la temperatura a 160 °C.

  3. In questa fase aggiungete anche le patate sbucciate e tagliate a cubetti che avrete condito con sale, pepe, olio, aglio, alloro e rosmarino.

  4. Irrorate la carne con i succhi raccolti e proseguite la cottura per 50 minuti, avendo cura di tanto in tanto di mescolare le patate e bagnare la carne.

Pancetta al forno, le varianti

La pancetta intera al forno si può anche cucinare in altri modi. Con zucchine, con verdure, con vino bianco o con radicchio, ad esempio. Ma è ottima anche servita con senape, con formaggio. E cucinata direttamente con la cotenna, che in forno diventa croccante e dorata. Una volta cotta va servita tagliata a fette, preferibilmente dopo un breve riposo che consenta ai succhi di stabilizzarsi al suo interno.

Pancetta: che parte del maiale è?

Il più delle volte, quando parliamo di pancetta, ci viene in mente il classico affettato che in molti utilizzano al posto del guanciale nella carbonara. Ma avete mai pensato che si tratta, in realtà, di un taglio di carne che è possibile gustare al pari degli altri cotto al forno o in padella? In particolare, è la parte che si trova alla fine del torace dell’animale, proprio sotto il ventre. Quella che gustiamo come insaccato deriva da un processo di salatura.

Variante Pancetta con patate al forno

La pancetta di maiale al forno con cotenna croccante è una delizia, non a tutti piace, ma datele una possibilità. Se vi piace la pancetta provate queste ricette