Home Ricette Antipasti Pandoro salato con stracciatella e coppa: come strasformare un dolce

Pandoro salato con stracciatella e coppa: come strasformare un dolce

Il pandoro è il classico dessert di Natale che si mangia ininterrottamente fino a gennaio. Se avanza provate la nostra versione salata

Ingredienti

  • 10
  • 430 cal x 100g
  • molto bassa
di Jacopo Ricci

Tutti noi, nel periodo natalizio e subito dopo la fine delle feste, abbiamo in casa avanzi dei dolci tipici di dicembre. Il pandoro è uno di essi; quando rimane nella sua confezione già aperta ovviamente va consumato velocemente per evitare che si rovini. Noi vi proponiamo una ricetta anti-spreco che consente di dare nuova vita al pandoro in modo originale e alternativo rispetto all’idea di mangiarlo a colazione immerso nel latte. Ecco il pandoro salato con stracciatalla di bufala e coppa.

Preparazione Pandoro salato con stracciatella e coppa

  1. Tagliate una fetta di pandoro dello spessore di circa 2 cm, irrorarate la padella con un filo di olio extravergine d’oliva e tostate il pandoro da ambo i lati.

  2. Spalmate sulla fetta di pandoro la stracciatella di bufala.

  3. Aggiungete con una pinza da cucina le fette di coppa fino a coprire la superficie. Servite il pandoro salato ben caldo.