Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Pane ai semi integrale

Pane ai semi integrale

Ottimo per accompagnare i pasti o per iniziare al meglio una nuova giornata – rigorosamente spalmato di marmellata – ecco come si prepara facilmente.

di Roberta Favazzo

Il pane ai semi integrale è un prodotto da forno, che può tranquillamente essere preparato in casa con gli stessi risultati di un forno artigianale, dal sapore rustico e dalla consistenza morbida. Versatile in cucina, si può usare per accompagnare i pasti o anche solo come base per panini farciti, bruschette e crostini. Si può anche congelare, per averlo sempre pronto all’occorrenza. Vediamo come si prepara e cosa serve.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 60 min
  • Tempo di riposo 120 min
  • Calorie 380 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pane ai semi integrale

  1. Mescolate le farine, il sale, il lievito e l’olio in una ciotola capiente. Unite l’acqua, poco per volta, impastando con le mani. Traferite il composto su una superficie infarinata e impastate per circa 5 minuti, quindi unite parte dei semi.

  2. Continuate a impastare per altri 5 minuti fino a quando l’impasto non sarà liscio. Create una sfera e trasferitela in una ciotola unta di olio. Coprite con pellicola e lasciate lievitare per circa un’ora, o fino al raddoppio del volume.

  3. Una volta lievitato l’impasto, riprendetelo e modellatelo dandogli la forma di una pagnotta. Trasferitela su una teglia, spargete sopra i semi e fate lievitare per un’altra ora. Fate cuocere a 220°C per circa 30 minuti, fino a doratura.

Come mettere i semi sopra il pane?

Quando bisogna eseguire questa operazione, il rischio è che i semi non si attacchino, o peggio che vadano a finire dritti dritti sul pavimento. Un trucco in proposito consiste nell’aiutarsi con un canovaccio. Spargeteli sopra in maniera uniforme. Quindi, con l’aiuto di un tarocco, trasferitevi sopra la pagnotta con la parte superiore rivolta verso il basso. Prendete lo strofinaccio dai lembi e sollevatelo, in modo che la pressione esercitata faccia il resto.

Perché si mette il sesamo sul pane?

Inutile dire come vedere del pane ricoperto di semi di sesamo aggiunga valore al prodotto che stiamo per acquistare. Ciò in quanto i semi di sesamo, che una volta cotti diventano croccanti, sono in grado di conferire un aroma particolare al pane. Gli regalano inoltre un tocco di croccantezza non indifferente. Infine, da non sottovalutare, sono i benefici che sono in grado di apportare alla nostra salute.

Variante Pane ai semi integrale

Pane ai semi integrale: unite anche delle noci tritate grossolanamente all’impasto, ne guadagnerà in sapore. Se vi piace il pane ecco qualche ricetta: