Pane di segale integrale: una carica di energia

30 Novembre 2018

Ingredienti

Il pane di segale integrale è una gustosa alternativa al classico pane bianco, si contraddistingue molto facilmente per la sua caratteristica colorazione bruna. È una tipologia di pane molto apprezzata e diffusa soprattutto nel nord Italia e nei paesi del nord Europa. La farina di segale si ottiene dalla macinazione dei chicchi di segale, cereale ricco di lisina. La farina di segale integrale è una farina con un basso contenuto di glutine, per questo si preferisce miscelarla con farine più forti. Il pane di segale integrale è un alimento molto energetico e ricco di innumerevoli proprietà benefiche per il nostro organismo, ha un basso indice glicemico e una buona percentuale di fibre. Si accompagna molto bene a delle zuppe e a piatti ricchi e corposi, ottimo con del salmone affumicato o con lo speck.

Preparazione Pane di segale integrale

  1. Versate nella ciotola dell’impastatrice 3/4 dell'acqua, il lievito di birra, tutte le farine e iniziate ad impastare. Dopo qualche minuto, quando l'impasto inizia ad amalgamarsi aggiungete il sale e l'acqua rimanente a piccole dosi. Fate assorbire bene l'acqua e terminate quando l'impasto è liscio ed omogeneo. Estraete l'impasto dalla ciotola e riponetelo a riposare in un contenitore coperto leggermente unto, in un ambiente tiepido per 120 minuti o fintanto che l'impasto avrà raddoppiato il suo volume
  2. Quando è raddoppiato, trasferite il panetto su un piano di lavoro e procedete con la pezzatura, realizzate 6 sfere e arrotondatele, aiutandovi con il palmo della mano.
  3. Sistemate le sfere in una forma che preferite. Fate lievitare per altri 60 minuti circa. Spennellate con poca acqua ogni sfera e cospargete di semi. Preriscaldate il forno a 200°C e cuocete per 20 minuti, vaporizzando 4-5 volte nei primi 5 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C a portate a cottura, ci vorranno 40-45 minuti.