Home Ricette Primi piatti Pane alla zucca: fragrante e salutare

Pane alla zucca: fragrante e salutare

Il pane alla zucca ha degli ottimi valori nutrizionali: ipocalorico e privo di grassi animali è perfetto per gli sportivi e gli intolleranti al lattosio.

Ingredienti per 6 persone

  • 120
  • 203 cal x 100g
  • bassa
di Alessandra Rosati

Il pane alla zucca è un pane originario della tradizione mantovana. La zucca è un ortaggio molto versatile in cucina che si presta sia a preparazioni dolci sia a preparazioni salate. Il suo sapore delicato cambia leggermente di varietà in varietà, mentre la consistenza può essere più o meno fibrosa anche a seconda della grandezza dell’ortaggio. In questo caso, abbiamo realizzato un pane dagli ottimi valori nutrizionali e dalle proprietà rinfrescanti e diuretiche. La zucca è, infatti, un ortaggio ricco di fibre, di beta carotene, di vitamine A e C, di omega 3 e di molti altri minerali tra cui il potassio (molto utile per chi pratica sport). Ipocalorico, è perfetto per essere consumato da chi segue diete o uno stile di vita sano ed equilibrato. La nostra ricetta è priva, inoltre, di grassi animali sicché è l’ideale anche per gli intolleranti al lattosio. Replicarlo in casa è molto semplice, l’impasto non necessita di acqua in quanto la purea di zucca fornirà l’idratazione sufficiente. Ottimo servito con formaggi cremosi, salumi e altrettanto sublime per colazione con confetture e marmellate.

Preparazione Pane alla zucca

  1. Mondate la zucca e tagliatela a tocchetti. Fatela appassire in una padella (a fiamma bassa per 10 minuti) con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e una presa di sale. Frullatela e riducetela a purea.

  2. Risotto zucca e lavanda FOTO 1
  3. Versate nella ciotola dell’impastatrice, la farina, il lievito di birra fresco, la purea di zucca e iniziate a impastare. Dopo qualche minuto regolate con 7 g di sale. Lavorate fino a  quando l’impasto risulta liscio e omogeneo. Ponete l’impasto in un contenitore, chiudendolo con la pellicola o con il suo coperchio. Lasciate lievitare l'impasto in un luogo tiepido per circa 2 ore o comunque fin quando non raddoppia il suo volume.

  4. 1
  5. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro, e lavoratelo con le mani per dargli una forma arrotondata. Mettetelo a lievitare per la seconda volta in un cestino da lievitazione per circa 60 minuti.

  6. 2
  7. Con un bicchierino (potete utilizzare quelli da caffè), fate un cerchio al centro del panetto. Praticate, invece, sui lati 8 taglietti per farla assomigliare quanto più possibile a una zucca. Inumidite con un po' di acqua la superficie e cospargetela di semi.

  8. 3
  9. Preriscaldare il forno a 200° C in modalità statico. Infornare il pane, dopo 20 minuti abbassate la temperatura a 180° C.  Cuocete per altri 50-55 minuti.

  10. 4

Servite per colazione con confettura o marmellata.