Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Pan de Anis: il pane dolce peruviano

Pan de Anis: il pane dolce peruviano

Il pan de anis è un pane dolce tipico della tradizione enogastronomica peruviana. Provate la ricetta e servite a tavola questi panini.

di Alessandra Rosati

Il pan de anis è un pane tipico peruviano. La gastronomia peruviana è una delle più variegate del mondo, e tra i suoi innumerevoli piatti, annovera anche tante diverse varietà di pane. Una di queste è il pan de anis, dei panini dolci all’anice, serviti durante i pasti o come spuntino di metà mattina con il caffè. Sono dei panini molto morbidi e gustosi grazie anche alla presenza dei semi di anice che conferisce un aroma e un sapore leggermente speziato e fragrante. I panini all’anice hanno la caratteristica di non avere la crosta o di averne una molto sottile e si abbinano molto bene con uova, formaggi fusi, burro e marmellate.

Semi di anice: come si utilizzano?

L’anice si trova in commercio principalmente in semi essiccati, ma è disponibile anche in olio, polvere ed estratto. Sono ottimi in cucina per dare sapore ai prodotti da forno, come per il nostro Pan de anis, oppure alle caramelle; ma l’anice viene impiegato anche per aromatizzare bevande, tra cui, caffè o cioccolata calda. I semi possono anche essere usati per preparare un tè al gusto di liquirizia. L’utilizzo dei semi di anice è, perciò, estremamente ampio.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 60
  • 281 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pan de anis

  1. Fate bollire l’aqua con i semi di anice.Versate nella ciotola dell’impastatrice la farina, il lievito di birra, tutta l’acqua raffreddata con i semini, 50 g di latte, lo zucchero, l’uovo intero e iniziate a impastare. Dopo qualche minuto, quando l’impasto comincia a prendere forma, aggiungete il sale e il burro, impastate fino a far assorbire completamente il burro e terminate quando l’impasto diventa liscio ed omogeneo. Ponete l’impasto a lievitare in un contenitore in un posto tiepido per circa 2 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.

  2. Capovolgete l’impasto su un piano di lavoro, formate panetti da 90-100 g ciascuno, schiacciate delicatamente ogni panetto.

  3. Arrotolate l’impasto su se stesso. Sigillate i bordi con le dita.

  4. Ponete i panini a lievitare su una teglia ricoperta di carta da forno. Fateli lievitare fino al raddoppio del loro volume (occorrono 60 minuti circa). Spennellateli con il latte e infornate a 180° C per 20-25 minuti.

Servite il pan de anis tiepido oppure a temperatura ambiente.

Pane all’anice: non solo Perù

Il pan de anis è, come abbiamo detto, una ricetta della cucina tradizionale peruviana, ma il pane speziato in cui l’ingrediente principale è l’anice, non si prepara solo in Sudamerica, ma anche da noi in Italia. Più precisamente al nord, in Alto Adige, dove il pane pasquale all’anice, o Osterfochaz, è onnipresente nelle case durante la festività. Simile ad un pan brioche, con una nota dolce, si mangia però soprattutto salato, con prosciutto cotto di Pasqua, uova e ovviamente l’immancabile Kren o rafano.

Variante Pan de anis

Se non amate il burro potete sostituirlo con dell’olio di oliva.