Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Pane alle castagne: ricetta antica

Pane alle castagne: ricetta antica

Il pane alle castagne è una pietanza perfetta da assaporare davanti al camino in una giornata fredda. Seguite la ricetta per prepararlo.

di Alessandra Rosati

Il pane alle castagne è un delizioso pane dal sapore autunnale che si prepara arricchendo l’impasto con castagne a pezzettini. Con l’arrivo dell’autunno, le castagne abbondano, un tempo erano considerate il pane dei poveri, ora invece sono protagoniste in molti piatti della nostra cucina, grazie infatti alla loro versatilità, si prestano bene a preparazioni dolci e salate. Le castagne oltre ad essere molto gustose, sono un concentrato di salute, ricche di numerose proprietà benefiche per l’organismo. Se non in stagione potete usare anche castagne lesse confezionate. Il pane alle castagne è di semplice esecuzione, profumato e dal sapore fragrante, perfetto da abbinare a marmellate e composte o con formaggi stagionati e salumi.

Ingredienti per 4 persone

  • 300
  • 237 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pane alle castagne

  1. Lessate le castagne e fatele raffreddare.

  2. Versate nella ciotola dell’impastatrice la farina,  240 ml di acqua, il lievito di  birra e iniziate a impastare. Unite, poi, il sale e i 20 ml di acqua rimanente. Aggiungete le castagne spezzate in modo grossolano e continuate a impastare. Ponete il panetto a lievitare in una ciotola per almeno 2 ore.

  3. Dividete l’impasto in tre filoncini di 35-40 cm di lunghezza ciascuno.

  4. Formate una treccia, arrotolatela su se stessa e lasciate ancora lievitare per almeno 60 minuti. Cuocete il pane nel forno preriscaldato a 200 ° C per i primi 15 minuti e proseguite la cottura a 180 ° C per altri 20-30 minuti.