Pane con pomodori secchi

3 Giugno 2020

Ingredienti per 6 persone

Il pane con pomodori secchi è un’alternativa al classico pane in cassetta per toast e sandwich golosi. L’impasto è preparato con farina tipo 1 e la superficie è ricoperta di origano per esaltare la sapidità dei pomodori secchi. È una buona idea da portare in tavola sia in accompagnamento a salumi o formaggi, che da gustare come stuzzichino da solo. Se utilizzate pomodori secchi sottolio, abbiate cura di scolarli per bene in modo da non inumidire troppo l’impasto che risulterebbe poi non cotto uniformemente. Per controllare la cottura del pane, oltre alla doratura, fate la prova togliendolo dallo stampo e bussando con le nocche la parte inferiore: il rumore deve essere secco e vuoto.

Preparazione Pane con pomodori secchi

  1. In una terrina unite la farina, il sale e i pomodori secchi ridotti a pezzetti piccoli.
  2. A parte fate sciogliere il lievito nei 400 ml di acqua tiepida e successivamente unite quest’acqua alla farina.
  3. Amalgamate l’impasto con le mani o con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una consistenza omogenea. Coprite con pellicola e lasciate riposare 10 minuti. A questo punto iniziate a lavorarlo, sempre nella ciotola, velocemente ripiegandolo su se stesso dall’esterno verso l’interno. Ripetete questa azione a distanza di 10 minuti per 10 volte. Terminate le pieghe lasciate lievitare l’impasto per un’ora a temperatura ambiente.
  4. Una volta raddoppiato il volume, mettete l’impasto su un piano di lavoro infarinato, ripiegate i lati destro e sinistro verso il centro, dategli una forma rettangolare e leggermente allungata e ponetelo nello stampo da plumcake rivestito con carta forno. Coprite con pellicola e lasciate lievitare fin quando non raddoppia il suo volume, circa un’ora.
  5. Preriscaldate il forno a 220° C, cospargete la superficie del pane con l’origano e infornate per 40 minuti circa o fin quando non risulta ben dorato.

Lasciate raffreddare, affettate e servitelo con salumi o formaggi.

I Video di Agrodolce: Polpo all’insalata