Pane pizza: come si fa in casa

9 Dicembre 2019

Ingredienti

Il pane pizza è una sorta di focaccia, una via di mezzo tra un pane e una pizza soffice e alta, ideale per essere farcito. L’impasto base è soffice e proprio per questo la formatura è tipica di una focaccia alta. Semplice e di veloce realizzazione, si può impastare con una planetaria o anche a mano. Ideale farcita con la mortadella, con prosciutto e formaggio spalmabile, con cotto e scamorza o anche con delle verdure gratinate o mousse di zucchine e robiola, per degli apericena gustosi e molto appetitosi. Consumatela entro qualche ora dalla preparazione in modo da conservarne tutta la fragranza.

Preparazione Pane pizza

  1. Versate nella ciotola dell’impastatrice tutta l’acqua, il lievito di birra, il malto, la farina e iniziate ad impastare. Dopo qualche minuto, quando l’impasto è ben formato, aggiungete 8 grammi di sale e i 40 grammi di olio. Lavorate fin quando l’impasto diventa liscio ed omogeneo, formate un panetto e ponetelo a lievitare in un contenitore leggermente unto, in un luogo tiepido, per circa 2 ore
  2.  Quando l’impasto ha raddoppiato il suo volume, stendetelo con le mani su una teglia precedentemente unta di olio extravergine di oliva (se la pasta tende ad essere tenace durante la stesura, attendete qualche minuto per farla riposare e poi continuate a stenderla) partendo dal centro fino ad arrivare ai bordi della teglia e lasciatelo riposare per 60 minuti.
  3. Riprendete la teglia, aggiungete olio extravergine di oliva, sale grosso e cuocete in forno preriscaldato a 200° C per 40-45 minuti.
I Video di Agrodolce: Tajarin