Pane turco: si cuoce in padella

25 Agosto 2020

Ingredienti per 4 persone

Il pane turco è una tipologia di pane caratterizzato da una forma piatta, circolare, poco cotto, simile alla piadina italiana e alla tortilla messicana. Durante la cottura, all’interno del pane si crea una sacca da riempire con carne e insalata o secondo i propri gusti. Il pane turco è molto semplice e veloce da realizzare. La sua peculiarità consiste nella cottura in padella, che specie per i climi più torridi o nei mesi estivi evita l’accensione del forno.

Preparazione Pane Turco

  1. Versare l’acqua in una ciotola capiente o nella ciotola dell’impastatrice, aggiungete il lievito di birra, la farina e iniziate ad impastare, dopo qualche minuto inserite il sale e continuate a lavorare fino a quando l’impasto risulterà liscio ed elastico. Riponetelo in un contenitore a lievitare per circa 2 ore.
  2. Capovolgete l’impasto su un piano di lavoro, dividetelo in 8 panetti, arrotondateli, formando 8 palline. Copritele con un telo e lasciatele riposare per 30 minuti circa.
  3. Ora aiutandovi con un piccolo mattarello, stendete ogni pallina, formando un disco dal diametro di circa 16/18 cm, lasciate riposare per 15/20 minuti.
  4. Cuocete su un testo tradizionale ben caldo o in una padella antiaderente pochi minuti per lato, si gonfieranno formando un palloncino che potrete farcire a vostro piacimento.
  5. Mettete i dischi di pane cotti uno sull’altro così rimarranno morbidi e caldi. 

Variante Pane Turco

Si possono condire anche con olio aromatizzato con un trito di aglio e prezzemolo o con burro fuso.

I Video di Agrodolce: Come si pulisce il carciofo