Panettoncini casalinghi

15 Dicembre 2019
di Anna Moroni

Ingredienti per 14 persone

Preparazione Panettoncini casalinghi

  1. Preparate il lievitino miscelando, in una boule, la farina, il latte e il lievito sbriciolato. Mescolate bene per evitare grumi e lasciate lievitare per un’ora circa in luogo caldo e riparato dalle correnti d’aria.
  2. Passate all’impasto principale: su una spianatoia disponete i 450 g di farina a fontana e, al centro, mettete l’impasto lievitato. Mescolate, aggiungendo i tuorli uno per volta. Unite poi lo zucchero, il miele, il sale, la buccia grattugiata delle arance e il burro. Versate un filo di latte se notiamo che l’impasto è troppo duro.
  3. Unite l’uva passa continuando a impastare con delicatezza e a lungo, affinché il tutto risulti morbido, elastico e omogeneo. Lasciate lievitare per 2 ore a un temperatura ambiente di almeno venti gradi.
  4. A lievitazione ultimata, staccate dall’impasto tante palline dal peso di 80-90 g ognuna e poi trasferiamole nei pirottini. Spennellate ogni dolcino con latte e zucchero.
  5. Mettete tutte le formine su una placca da forno e lasciatele lievitare per una notte intera. Il giorno dopo cuocete i panettoncini a 170 g per 40 minuti a forno statico, posizionati al centro.

Fate raffreddare e decorate a piacere con cartoncini segnaposto.

I Video di Agrodolce: Palline di cocco e mascarpone