Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Panettone gastronomico

Panettone gastronomico

Il panettone gastronomico è una preparazione versatile e perfetta da servire come antipasto o all’aperitivo, in particolare nei buffet.

di Annarita Delli Compagni

Il panettone gastronomico è un pane ripieno di farcia salata molto simile al pan brioche e si presenta con una forma a cupola, come il classico panettone dolce. Una volta farcito si taglia a fette lasciandole in forma, in modo da permettere ai commensali di prendere il proprio pezzo scegliendone il gusto preferito. È un antipasto il cui ripieno può essere variato in maniera sempre diversa, preferendo verdure piuttosto che salumi, carni fredde o pesce. Anche l’impasto si presta ad essere cotto in forme diverse, come nello stampo del pandoro o in una teglia da plumcake. Il panettone gastronomico è un piatto che impreziosice i buffet, ma può essere anche trasportato facilmente e consumato per un picnic. Si consiglia di cuocere il pane e lasciarlo raffreddare per tutta la notte: sarà più facile affettarlo e farcirlo il giorno seguente.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 55 min
  • Tempo di riposo 140 min
  • Calorie 380 cal x 100g
  • Difficoltà media

Preparazione

  1. In una scodella ampia versate 250 ml di latte tiepido e scioglietevi il lievito e lo zucchero. Aggiungete 3 tuorli, l'olio, la farina e il sale. Amalgamate gli ingredienti aiutandovi con una forchetta.

  2. Amalgama degli ingredienti per il panettone gastronomico
  3. Togliete il composto dalla scodella e impastate su un piano di lavoro infarinato, fino ad ottenere un composto sodo, elastico e non appiccicoso. Formate una palla e rimettetela nella scodella lasciandola triplicare di volume per circa un'ora in un luogo caldo al riparo dalle correnti.

  4. Prima lievitazione del panettone gastronomico
  5. Riprendete l’impasto, sgonfiatelo un pò lavorandolo con le mani e formate di nuovo una palla. Inserite lo stampo da panettone da 750 g in una pirofila da forno dai bordi alti e mettete l'impasto lievitato nello stampo. Lasciate lievitare di nuovo per circa un'ora. Quando l'impasto sarà arrivato al bordo dello stampo spennellatelo con il tuorlo rimanente sbattuto con un cucchiaio di latte (circa 20 ml).

  6. Seconda lievitazione del panettone gastronomico
  7. Infornate a 180° C per 40 minuti circa; sformate e lasciate raffreddare su una griglia. Farcite alternando i gusti che preferite: maionese, prosciutto cotto, mortadella, tonno e carciofini.

Servite in tavola già tagliato a fette.

Variante

Per la cottura potete utilizzare anche uno stampo da soufflè imburrato e infarinato e ricoperto di carta forno in modo che esca oltre i bordi dello stampo stesso per sostenere lo sviluppo del pane verso l'alto.