Panini al latte con lievito di birra: con il cuore

10 Febbraio 2021

Ingredienti per 8 persone

I panini al latte con lievito di birra sono dei piccoli bocconcini di pane molto gustosi e sfiziosi, dalla crosta croccante e dall’interno morbido e saporito. Sono realizzati con lo strutto, un ingrediente utilizzato da sempre, ma può tranquillamente essere sostituito dal burro o dall’olio di oliva. I bocconcini si mantengono fragranti per alcuni giorni, anche se rendono al meglio gustati appena sfornati. Sono perfetti per un aperitivo sfizioso, farciti con salumi, formaggi e verdure grigliate e ideali per un buffet, in versione sia salata che dolce, hanno infatti la caratteristica di essere molto versatili, il loro gusto neutro li rende adatti per ogni situazione. La ricetta è molto semplice e facile da replicare in casa, basta munirsi di un piccolo stampo a forma di cuore che verrà stampato sul bocconcino subito prima di infornarli. Un pensiero originale e creativo per trascorrere una serata romantica con la vostra dolce metà o con tutta la famiglia.

Preparazione Panini al latte con lievito di birra

  1. Versate nella ciotola dell’impastatrice la farina, il lievito di birra, l’acqua, 100 g di latte, lo zucchero e iniziate ad impastare. Dopo qualche minuto, quando l’impasto comincia a prendere forma, aggiungete il sale e lo strutto, impastate fino a far assorbire completamente lo strutto e terminate quando l’impasto diventa liscio ed omogeneo. Ponete l’impasto a lievitare in un contenitore in un posto tiepido per circa 2 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.
  2. Capovolgete l’impasto su un piano di lavoro, formate panetti da 40 g ciascuno
  3. Arrotondateli.
  4. Riponeteli su una teglia foderata di carta da forno e lasciateli lievitare fino al raddoppio, ci vorranno 60-90 minuti.
  5. Aiutandovi con un piccolo coppa pasta stampate un cuore sul panino
  6. Spennellateli con il latte e cuoceteli ad una temperatura di 180°C per 18-20 minuti.