Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Panini di patate: si fanno così

Panini di patate: si fanno così

Soffici, invitanti e versatili: i panini di patate sono perfetti come alternativa ai buns per hamburger. Ecco come si preparano.

di Roberta Favazzo

I panini di patate costituiscono un’alternativa ai classici buns per gli hamburger. Rispetto a questi risultano decisamente morbidi, non asciutti: si sciolgono praticamente in bocca e si rivelano appaganti a ogni morso. Potete realizzarli in grandi quantità e congelarli dopo averli fatti cuocere. Vi basterà scongelarli e scaldarli per qualche istante prima di gustarli. Ecco la ricetta.

Ingredienti per 6 persone

  • 40
  • 370 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Panini di patate

  1. Fate cuocete le patate in acqua bollente fino a quando risultano tenere. Scolatele, sbucciatele e schiacciatele con una forchetta o con uno schiacciapatate. Fatele raffreddare.

  2. Versate in un robot da cucina o in una planetaria le patate, il latte, l’acqua, il lievito, il burro, l’uovo ed il tuorlo e la farina, quindi iniziate ad impastare a bassa velocità. Ottenuto un impasto sodo e omogeneo, aggiungete il sale e lavorate ancora. Quindi unite il burro, un pezzetto alla volta aumentando man mano la velocità. Lavorate per 5 minuti, e ottenete una sfera.

  3. Spostate l’impasto in una ciotola copritela e fate lievitare fino al raddoppio del volume. Riprendete l’impasto, ricavate 6 porzioni e date loro la forma di spirale Adagiatele sulla teglia ben distanziate tra di loro e spennellate la superficie con il latte e unite qualche seme di sesamo.

  4. Fate lievitare ancora 40 minuti e nel frattempo accendete il forno a 220°C statico. Fatele cuocere per 15 minuti, finché la superficie non appare dorata.

Varianti dei panini di patate

Altre varianti da non sottovalutare sono i panini di patate ripieni, che potete farcire al centro con pezzi di mozzarella e prosciutto cotto a dadini. Oppure i panini con fiocchi di patate (quelli del purè liofilizzato reperibile in commercio per intenderci). Tra le ricette con le patate, provate anche i panini al forno realizzati cuocendo due fette di patate accoppiate tra loro e farcite a piacere.

Come conservare i panini di patate

Molti conservano pane o focacce nei mobili della cucina. E’ una buona soluzione, ma bisogna mettere in pratica determinati accorgimenti per far sì che il pane non si secchi al suo interno. Poneteli quindi all’interno di un contenitore a chiusura ermetica, dentro un sacchetto di plastica per alimenti o avvolti da un canovaccio pulito. Ne preserverete la freschezza.

Variante Panini di patate

I panini di patate si possono arricchire unendo dei pezzetti di pancetta croccante direttamente nell’impasto. Se cercate ricette di pane ecco alcune: