Panna cotta al mou

12 Settembre 2014
di Ambra Romani

Ingredienti per 8 persone

Preparazione Panna cotta al mou

  1. Fate ammorbidire la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti. In una pentola, mettete la panna, lo zucchero a velo, la stecca di vaniglia incisa e i semi. Mescolate con la frusta e lasciate andare fino all’ebollizione.
  2. A questo punto, aggiungete i fiori di lavanda e lasciateli in infusione per due-tre minuti. Togliete la pentola dal fuoco, unite alla panna la colla di pesce strizzata e mescolate finché non si sarà sciolta completamente.
  3. Togliete la stecca di vaniglia (per un gusto più delicato, filtrate il composto con un colino a maglie strette, così da eliminare anche i fiori di lavanda) e versate la panna cotta in otto stampini. Fate rassodare in frigorifero per almeno tre ore.
  4. Per la salsa mou, scaldate la panna in un pentolino. Mettete lo zucchero in una pentola, versate a filo l’acqua e amalgamate. Fate bollire a fiamma moderata e mescolate con una paletta di legno, finché lo zucchero non avrà assunto un colore bruno.
  5. Incorporate la panna riscaldata, aggiungete il burro salato e cuocete, continuando a mescolare con una frusta, finché la salsa non si addensa. Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare in una ciotola, mescolando di tanto in tanto.

Trascorse tre ore, la panna cotta si sarà ben rassodata. Quindi togliete gli stampini dal frigo e sformate ognuno su un piatto da portata. Guarnite con la salsa mou.