Panna cotta: dessert vegano

12 Marzo 2019
di Community

Ingredienti per 4 persone

La panna cotta è un dolce al cucchiaio molto semplice da preparare, adatto a commensali vegetariani e vegani.  Per preparare questo dessert avrete bisogno di pochi ingredienti: panna di riso, latte di soia, agar agar, zucchero e vaniglia Bourbon. La vaniglia è originaria del Messico ed è coltivata nelle regioni tropicali. Veniva utilizzata dagli Aztechi per aromatizzare le bevande. Quella più pregiata, la vaniglia Bourbon, proviene dal Madagascar, che è il maggiore produttore. La nota spezia si ricava dai frutti della vaniglia, che vengono chiamati baccelli. Se non volete usare il caramello, potete servire la panna cotta con lo sciroppo di frutti rossi.

Preparazione Panna cotta

  1. Preparate il caramello. Mettete lo zucchero di canna in un pentolino con l’acqua e ponetelo sul fornello. Accendete la fiamma e lasciate sobbollire lo zucchero fino a che il caramello non sarà imbrunito. Occorreranno circa cinque minuti.
  2. Togliete il pentolino dalla fiamma e versate velocemente il caramello nei pirottini monoporzione. Mettete, poi, il latte freddo in un altro pentolino e aggiungete l’agar agar.
  3. Mescolate energicamente, evitando la formazione di grumi. Ponete il pentolino sul fornello, aggiungete la panna di riso, lo zucchero e la vaniglia. Lasciate bollire per cinque minuti, quindi spegnete la fiamma.
  4. Versate la panna cotta nei pirottini caramellati in precedenza, cercando di dividere equamente il composto. Appena avranno perso calore, riponete i pirottini in frigo e attendete circa tre ore prima di sformarli.