Parmigiana di cardi: piatto delle feste

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Ricetta economica
6 Dicembre 2019

Ingredienti per 4 persone

La parmigiana di cardi è un secondo piatto o piatto unico da preparare nelle giornate fredde, durante le feste natalizie per portare in tavola un pasto caldo e sostanzioso. Il cardo è una pianta erbacea appartenente alla famiglia dei carciofi, della quale si mangiano solo le lunghe coste dopo essere state sottoposte alla pratica di imbianchimento: i gambi, se lasciati al naturale colore verde, risultano eccessivamente fibrosi e amari, per questo durante la coltivazione vengono applicati degli accorgimenti per tenerle al riparo dalla luce, che genera la fotosintesi clorofilliana dunque il colore verde, come coprirli con cartoni o piegarli e interrarli. Questa ultima tecnica è utilizzata per la coltivazione della varietà Gobbo di Monferrato, dalla quale appunto prende il nome. Un passaggio fondamentale nella preparazione dei cardi è l’ammollo in acqua acidula per evitare l’ossidazione e smorzare il sapore amaro. La parmigiana di cardi li prevede fritti dopo essere stati infarinati e passati nell’uovo, ma potete ridurre i tempi di preparazione e le calorie del piatto utilizzandoli solamente sbollentati. Per provare i cardi in altre ricette, preparateli in uno sformato con la besciamella, con le salsicce oppure con le patate.

Preparazione Parmigiana di cardi

  1. Per prima cosa iniziate a preparare il sugo, in una pentola fate prendere calore all’olio extravergine di oliva e fate dorare la cipolla tritata. Aggiungete le carni macinate, fate rosolare e sfumate con il vino bianco.
  2. Quando l’alcool è evaporato aggiungete la passata di pomodoro, salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco lento, senza farlo asciugare troppo.
  3. Preparate un’insalatiera con acqua e il limone tagliato a metà; pulite i cardi eliminando i filamenti esterni e metteteli a mollo tagliati a listarelle. Successivamente scolateli e lessateli in abbondante acqua bollente.
  4. Scolate i cardi, passateli nella farina e nelle uova sbattute e friggeteli in abbondante olio di semi bollente.
  5. Componete la parmigiana facendo uno strato di sugo sul fondo di una teglia da forno, sovrapponete uno strato di cardi, cubetti di mozzarella, una manciata di pecorino, sale e pepe; coprite con sugo e continuate ad alternare gli strati fino a finire gli ingredienti. Infornate a 180° C per  25 minuti circa.

Quando la superficie risulta dorata, sfornate e servite.

Parmigiana di cardi: piatto delle feste

È pronto.

I Video di Agrodolce: Tagliere di formaggi affinati