Parmigiana di zucca con prosciutto

16 Ottobre 2020

Ingredienti per 6 persone

La parmigiana di zucca e prosciutto è un piatto unico facile e veloce preparato con strati di fette di zucca a crudo, provola, prosciutto e pangrattato. Il segreto per avere una parmigiana ben cotta è tagliare la zucca a fette di uguale spessore ma leggermente sottili, in modo tale che perdendo la giusta quantità di liquidi la zucca si cuocia senza disfarsi. Utilizzate pure una mandolina o un coltello affilato, potete ottenere le classiche mezzelune o tagliare la zucca a fette rotonde se si tratta di una butternut. La zucca viene leggermente infarinata ma disposta a strati senza cuocerla prima, una soluzione quindi molto veloce per realizzare un piatto d’effetto in poco tempo. La parmigiana di zucca è arricchita dai salumi e i formaggi che preferite e profumata dal timo e dal prezzemolo. Se non vi piace l’abbinamento tra provola e prosciutto cotto potete variarlo aggiungendo salsiccia sbriciolata e emmental oppure per una variante piccante ventricina e mozzarella di bufala. È preferibile cuocere la parmiagiana di zucca poco prima di cena e gustarla tiepida lasciandola raffreddare nella teglia per qualche minuto.

Preparazione Parmigiana di zucca con prosciutto

  1. Affettate la zucca in fette spesse pochi mm. Raccoglietele in un sacchetto di plastica e aggiungete uno o due cucchiai di farina. Sigillate e agitate il sacchetto per distribuire la farina sulle fette di zucca.
  2. Formate gli strati della parmigiana: in una teglia leggermente unta, iniziate con le fette di zucca, proseguite con il prosciutto.
  3. Aggiungete quindi le fette di provola, il parmigiano.
  4. Continuate fino a esaurimento degli ingredienti.
  5. Concludete con uno strato di zucca, parmigiano, olio, sale e pepe. Profumate con le erbe e infornate a 200°C per circa 45 minuti, coprendo con un foglio di alluminio nella prima parte della cottura.

Variante Parmigiana di zucca con prosciutto

Potete aggiungere i vostri salumi e formaggi preferiti.

I Video di Agrodolce: Polenta fritta