Parmigiana di zucchine e patate: versione leggera per l’estate

8 Luglio 2019

Ingredienti per 6 persone

La parmigiana di zucchine e patate è un secondo piatto leggero ideale per l’estate, preparato con strati di zucchine e patate alternati a mozzarella e pesto. Questa parmigiana si prepara cuocendo le verdure in forno, senza friggerle, e allungando il pesto con qualche cucchiaio di latte in modo da creare una base liquida per la cottura in forno in mancanza della besciamella. Il risultato è un piatto che profuma di basilico ed ha un cuore filante di mozzarella, buonissimo caldo, ma anche a temperatura ambiente. A seconda dei gusti potete utilizzare i formaggi che più preferite come scamorza affumicata o provola: il risultato sarà sempre ottimo e delicato. Potete realizzare, se preferite, delle cocotte monoporzione di parmigiana da assemblare in anticipo e infornare al bisogno per una cena tra amici.

Preparazione Parmigiana di zucchine e patate

  1. Lavate e asciugate le zucchine, pelate le patate e tagliatele entrambe nel senso della lunghezza con uno spessore di circa mezzo centimetro. Allineate le fettine senza sovrapporle su una teglia rivestita di carta da forno. Condite con un filo d’olio extravergine di oliva, sale e pepe e cuocete in forno a 200° C per 20 minuti.
  2. Allungate il pesto con qualche cucchiaio di latte e iniziate ad assemblare la parmigiana in una teglia imburrata facendo un fondo di pesto e un primo strato di zucchine.
  3. Alternate strati di pesto, zucchine, patate e mozzarella a fette o cubetti e proseguite fino a esaurimento degli ingredienti.
  4. Terminate la parmigiana con uno strato più abbondante di pesto e mozzarella, quindi infornate a 200° C per circa 20 minuti, fin quando diventa dorata.

Togliete la parmigiana dal forno, lasciatela assestare per qualche minuto e servite decorando con foglie di basilico fresco.

Variante Parmigiana di zucchine e patate

Se preferite potete infarinare e friggere le verdure invece di cuocerle in forno e utilizzare i vostri formaggi preferiti al posto della mozzarella.