Pasta al forno ai quattro formaggi e spinaci: filante e gustosa

1 Ottobre 2019

Ingredienti per 4 persone

La pasta al forno ai quattro formaggi e spinaci è un primo piatto semplice, ma molto saporito, che si prepara in poco tempo ed è adatto ad un pranzo in famiglia. La pasta al forno è un modo molto intelligente e comodo di trasformare una pietanza semplice in un piatto ricco e goloso. Amalgamare la pasta con la besciamella e farla gratinare è già una ricetta, ma aggiungere i formaggi e gli spinaci la rende più saporita e corposa. Questa ricetta può diventare una svuota frigo in base a ciò che avete a disposizione: può essere realizzata con molti tipi diversi di formaggi come il gorgonzola, la scamorza, la mozzarella o qualsiasi altro formaggio possa piacere. Si possono anche sostituire gli spinaci con porri stufati o zucchine trifolate. Se volete rendere la pasta al forno ai quattro formaggi e spinaci più ricca, potete aggiungere pezzetti di salumi a piacere, utilizzare una besciamella aromatizzata o senza burro all’olio di oliva. L’unica accortezza è quella di cuocere la pasta fino a circa metà del tempo di cottura in modo che termini in forno con la besciamella, lasciata appositamente abbastanza liquida.

Preparazione Pasta al forno ai quattro formaggi e spinaci

  1. Iniziate dalla besciamella: in un pentolino fate sciogliere 50 grammi di burro, aggiungete la farina setacciata e mescolate per farla assorbire. aggiungete il latte freddo a filo continuando a mescolare, salate, aggiungete la noce moscata e continuate a mescolare lasciandola però abbastanza liquida. Tagliate a dadini i formaggi e, fuori dal fuoco, versatene un po’ per volta nella besciamella e mescolate fino a farli sciogliere.
  2. In una padella fate prendere calore a poco olio extravergine di oliva e fate imbiondire  uno spicchio d’aglio, aggiungete gli spinaci tagliati finemente e fateli insaporire.
  3. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela molto al dente e conditela con la salsa ai formaggi e gli spinaci. Versate tutto in una pirofila, livellate con il dorso di un cucchiaio e cospargete la superficie con il parmigiano e qualche noce di burro. Infornate a 190° C per 30 minuti.

Quando si è formata la crosticina dorata sfornate, lasciate leggermente intiepidire e servite.