Pasta al tonno fredda: veloce e gustosa

20 Luglio 2021

Ingredienti per 4 persone

La pasta al tonno fredda è un primo piatto completo da preparare in anticipo e gustare nelle giornate calde d’estate in famiglia. La base della ricetta che vi proponiamo può essere variata o arricchita a seconda dei gusti: dal tonno fresco scottato ai pomodori secchi, pinoli, capperi o origano fresco profumato. Basta anche affidarsi a ciò che il frigorifero o la dispensa offrono in quanto è una buona idea come ricetta svuota frigo. In questa versione abbiamo utilizzato filetti di tonno sottolio, olive nere e pomodori datterini tutti a crudo proprio per ottenere un piatto fresco e dal sapore genuino. Per un tocco in più aggiungete scorzette di limone biologico che aggiungeranno freschezza e profumo al piatto.

Preparazione Pasta al tonno fredda

  1. Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, una volta al dente scolatela, ponetela in un contenitore di vetro e immergetelo in acqua ghiacciata per bloccare la cottura. Condite con un filo di olio extravergine di oliva e mescolate in modo che la pasta non si attacchi e lasciate raffreddare.
  2. Lavate accuratamente i pomodorini e tagliateli a metà, metteteli in un contenitore capiente insieme alle olive intere e i filetti i tonno scolati completamente dall’olio di conserva.
  3. Versate la pasta nel condimento, aggiustate di sale e spezzettate qualche foglia di basilico a mano. Amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servire.

La pasta al tonno fredda è pronta.