Home Ricette Primi piatti Pasta alla Portofino: semplicissima

Pasta alla Portofino: semplicissima

La pasta alla Portofino è un primo piatto tipico dell’omonima città che nasce dall’incontro fra il pesto genovese e il sugo di pomodoro.

di Eleonora Tiso

La pasta alla Portofino è un primo piatto molto semplice da preparare realizzato con un condimento a base di pesto alla Genovese e sugo di pomodoro. La ricetta, che nasce quasi per caso quando uno chef di Portofino decise di allungare il suo pesto con sugo di pomodoro, riscuote molto successo al punto di diventare un piatto amato e replicato in tutta Italia. Il pesto alla Genovese si sposa con un fondo di cottura semplice di pomodori ciliegini o pelati per condire i formati di pasta più diversi: molti preferiscono la pasta corta e rigata, ma potete utilizzare anche trofie, spaghetti e trenette. Servite immediatamente.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 259 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pasta alla Portofino

  1. Portate a ebollizione sufficiente acqua leggermente salata. Preparate il pesto alla Genovese e tenetelo da parte. Scaldate un filo di olio in padella, aggiungete aglio e pomodori, cuocete il sugo per 15 minuti. Regolate di sale.

  2. pasta-alla-portofino-stepo-1

  3. Aggiungete il pesto al sugo di pomodoro e mescolate.

  4. pasta-alla-portofino-step-2

  5. Scolate la pasta al dente e conditela con il sugo alla Portofino.

  6. pasta-alla-portofino-step-3

Servite immediatamente.