Home Ricette Primi piatti Pasta broccoli e pancetta

Pasta broccoli e pancetta

Primo piatto autunnale rustico e appagante, la pasta broccoli e pancetta si può portare in tavola in ogni occasione e si adatta a molti menù.

di Roberta Favazzo

La ricetta della pasta broccoli e pancetta ci regala una pietanza autunnale nella quale apprezzare il gusto unico degli ortaggi di stagione unitamente al tocco sapido dell’insaccato, che con questi si sposa benissimo. Le orecchiette, con questo condimento, diventano irresistibili, e possono essere portate in tavola in occasione di un comune pranzo in famiglia così come in quello della domenica. Da accompagnare con un bicchiere di buon vino rosso, non richiedono altro per appagare il palato.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 45 min
  • Calorie 380 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pasta broccoli e pancetta

  1. Portate a bollore una pentola piena di acqua e mettetevi a cuocere il broccolo ridotto in cimette per circa 10 minuti.

  2. Nel frattempo fate soffriggere in un tegame in poco olio uno spicchio di aglio e la pancetta, fino a quando non risulta dorata.

  3. Scolate il broccolo e tagliatelo a pezzetti. Uniteli in padella e fate insaporire per bene.

  4. Fate lessare adesso le orecchiette e una volta al dente unitele in padella. Regolate di sale e pepe e completate la cottura. Servitele calde.

Pasta broccoli e pancetta, varianti

Questo primo piatto si presta a numerose varianti, a iniziare dal formato di pasta. Oltre le orecchiette potete contare su penne, rigatoni ed altre varianti di pasta corta. In quanto al condimento, invece, potete dare una possibilità alla pasta broccoli e pancetta con panna, più cremosa ma anche più calorica; alla pasta broccoli, pancetta e pomodorini, deliziosa nella sua semplicità; alla pasta broccoli e pancetta al forno, da arricchire con besciamella e mozzarella, per una versione adatta al pranzo della domenica.

Come conservare la pasta broccoli e pancetta

Una volta pronta, la pasta broccoli e pancetta andrebbe mangiata subito, al massimo in giornata. Se dovesse avanzare niente paura, potete sempre farla raffreddare completamente, quindi trasferirla in un contenitore a chiusura ermetica e porla in frigo per uno o due giorni, non di più. Si consiglia di farla scaldare prima di portarla in tavola, per apprezzarla al meglio.

Variante Pasta broccoli e pancetta

La pasta broccoli pancetta e acciughe è la variante siciliana del piatto che vale la pena assaggiare. Se vi piacciono i broccoli ecco altre ricette: