Fusilli con avocado e salmone: abbinamento vincente

25 Settembre 2019

Ingredienti per 4 persone

I fusilli con avocado e salmone sono un primo piatto esotico da offrire ai vostri ospiti in un pranzo informale oppure da portare in una gita fuori porta, in quanto sono ottimi anche da freddi. È un piatto facile da preparare, anche per chi si trova alle prime armi in cucina: per semplificare ancora di più la ricetta e se piace, potete evitare la cottura del salmone e aggiungerlo crudo alla fine; in questo caso assicuratevi di comprare un buon prodotto opportunamente abbattuto e di provenienza certificata, affidatevi al vostro pescivendolo di fiducia per questa scelta. Oppure potete aggiungere pezzetti di salmone affumicato. Per gli avocado, la varietà più adatta a questa ricetta è la Hass, quella piccola e con la buccia scura, che matura più rapidamente: il frutto deve essere maturo al punto giusto per formare una salsa cremosa. Per individuare il giusto punto di maturazione basta premere leggermente con un dito il frutto: la polpa al di sotto dovrà essere cedevole, ma non lasciarsi ammorbidire troppo.

Preparazione Fusilli con avocado e salmone

  1. Tagliate il trancio di salmone a cubetti di circa 2 centimetri per lato.
  2. Passate i cubetti nei semi di sesamo e fateli rosolare in padella con l’olio extravergine di oliva caldo. Aggiustate di sale e pepe.
  3. Aprite gli avocado, eliminate il nocciolo ed estraete la polpa.
  4. Mettetene metà nel mixer insieme al basilico, i pistacchi, il succo di limone e frullate fino ad ottenere una salsa omogenea. Il restante avocado tagliatelo a cubetti e tenete da parte.
  5. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela con la salsa, i cubetti di salmone e quelli di avocado.

Lasciate intiepidire o raffreddare e gustate.