Pasta con crema di fave e pecorino: per la primavera

30 Aprile 2021

Ingredienti per 4 persone

La pasta con crema di fave e pecorino è un primo piatto veloce e gustoso preparato con fave stufate con cipollotti e frullate con basilico e pecorino grattugiato. Un piatto primaverile e dal colore verde intenso, buonissimo servito caldo con scaglie di pecorino e pepe macinato fresco. La crema di fave viene realizzata aggiungendo acqua di cottura o brodo e poi rimessa in padella per condire la pasta preferita. È consigliabile eliminare la pellicina delle fave prima di cuocerle, per ottenere un colore più intenso e un gusto più delicato. Se non seguite una dieta vegetariana e amate i sapori forti, potete aggiungere cubetti di pancetta o di guanciale rosolato.

Preparazione Pasta con crema di fave e pecorino

  1.    Sbollentate le fave per qualche istante per eliminare facilmente la pellicina. Mettetele in una padella insieme a un filo d’olio e al cipollotto tritato. Portate a bollore abbondante acqua leggermente salata.
  2. Cuocete il tutto a fuoco vivo per qualche minuto, quindi aggiungete acqua o brodo poco alla volta e abbassate leggermente la fiamma. Portate a cottura. Regolate di sale.
  3. Trasferite le fave cotte nel bicchiere del frullatore a immersione, aggiungete il pecorino grattugiato e il basilico. Frullate a piccoli impulsi fino a ottenere una crema liscia.
  4. Scolate la pasta al dente, versatela nella padella in cui avrete messo anche la crema di fave e pecorino e saltatela aggiungendo gradualmente qualche cucchiaio di acqua di cottura. Servite immediatamente guarnendo il piatto con scaglie di pecorino e pepe macinato fresco.

Variante Pasta con crema di fave e pecorino

Potete scegliere il tipo di pecorino da utilizzare, più o meno stagionato, regolandovi ovviamente con la sapidità generale del piatto.