Home Ricette Pasta Pasta con la crema di fave fresche

Pasta con la crema di fave fresche

La pasta con le fave è un piatto primaverile fresco e molto gustoso, scopri la ricetta a base di trofie, crema di fave, mandorle e pecorino.

Ingredienti per 4 persone

  • 35
  • 390 cal x 100g
  • molto bassa
di Ileana Pavone

La pasta con le fave è un primo piatto primaverile fresco e molto gustoso. La nostra versione è adatta a chi segue una dieta vegetariana: la pasta è stata condita con una crema di fave, mandorle e pecorino. Questo piatto è facile da preparare e non presenta difficoltà nell’esecuzione, ma occorre del tempo per sbucciare ogni singolo legume per preparare la crema di fave.

La pasta con le fave si presta a molte varianti: potete aggiungere alla crema un trito di menta fresca, sostituire le mandorle con pistacchi o anacardi. Per una versione più ricca potete aggiungere della pancetta rosolata in padella. Per chi è intollerante al lattosio o segue una dieta vegana omettete il formaggio e arricchite la pasta con una manciata di pomodori secchi tritati. In alternativa vi consigliamo di provare anche la classica ricetta pugliese: fave e cicoria, dove la dolcezza di questo legume sposa l’amarognolo dei ciuffetti di cicoria selvatica.

Preparazione Pasta con le fave

  1. Sgranate le fave dai baccelli, sbollentatele in acqua bollente salata per pochi minuti. Fatele raffreddare velocemente in acqua fredda e sbucciatele.

  2. Step 1 pasta con le fave

  3. Frullate le fave sgusciate con il pecorino, le mandorle e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Regolate di sale se occorre. Cuocete la pasta in acqua bollente salata e conditela con la crema di fave e poca acqua di cottura della pasta, se occorre.

  4. Step 2 pasta con le fave

  5. Aggiungete a piacere delle foglioline di timo limone o un trito per un sapore più intenso.

  6. Still life pasta con le fave3

Servite subito.

Variante Pasta con le fave

Sostituite il timo limone con la menta fresca.