Home Ricette Primi piatti Pasta con melanzane fritte

Pasta con melanzane fritte

Pasta con melanzane fritte: primo ricco di sapore che piace a tutti e che non passa mai di moda, per la serie “il trionfo della semplicità”.

di Roberta Favazzo

La pasta con melanzane fritte è uno di quei primi piatti vegetariani pronti a mettere d’accordo anche gli onnivori più convinti. Si tratta di una ricetta semplice il cui punto di forza sta nella qualità delle materie prime utilizzate che, in estate, come è ovvio dedurre, sono decisamente ineguagliabili. Ecco ingredienti e procedimento per gustarla.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 40 min
  • Tempo di riposo 30 min
  • Calorie 380 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pasta con melanzane fritte

  1. Tagliate le melanzane a fette dello stesso spessore e disponetele all’interno di uno scolapasta cospargendole ad ogni strato di sale grosso. Copritele con un peso e fatele riposare per almeno 30 minuti o anche un’ora.

  2. Mentre le melanzane riposano, preparate il sugo di pomodori freschi. Fate soffriggere la cipolla tritata in poco olio ed unite i pomodori freschi tagliati a pezzi. Regolate di sale e pepe e fate cuocere per circa 20 minuti.

  3. Strizzate le melanzane, friggetele in abbondante olio di semi caldo e tenetele da parte. Lessate la pasta, scolatela al dente e conditela con il sugo e le melanzane fritte, completando con grana o ricotta salata e qualche foglia di basilico fresco.

Come friggere le melanzane senza far assorbire l’olio?

Le melanzane sono ortaggi spugnosi, per cui quando vengono fritte è facile che assorbano l’olio della frittura. Oltre ad immergerle solo quando questo è veramente caldo, un metodo al quale si può ricorrere è quello di spennellarle con dell’albume sbattuto. Questo andrà a creare una sorta di barriera protettiva. Che renderà le fette di melanzane meno unte.

Cosa succede se non si fanno spurgare le melanzane?

La giustificazione che si fa per la spurgatura delle melanzane si riconduce al fatto che serva ad estrarre i succhi amari di queste, migliorandone il sapore. In effetti è possibile che tali ortaggi risultino amari, sia per la varietà alla quale appartengono che per il fatto di essere troppo maturi. Tuttavia, se non si ha intenzione di friggerle, potete evitare tale operazione, che ha effetto solo in questo particolare caso.

Variante Pasta con melanzane fritte

La pasta con melanzane fritte e mozzarella è una variante che merita assolutamente la pena di essere assaggiata. Se vi piacciono le melanzane conoscete già tutti i modi per utilizzarle in cucina? Ecco altre ricette: