Pasta con pesto di zucchine arrostite

17 Aprile 2014
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 6 persone

NOTA: negli ingredienti mancano

2- 3 foglie di malva fresca

Per decorare
Fiori zucchina e fiori di malva q.b.

Preparazione Pasta con pesto di zucchine arrostite

  1. Mettete, su una teglia rivestita di carta forno, la ricotta condita con alloro, menta spezzettata, sale, pepe, qualche goccia di succo di limone e un filo d’olio. Infornate a 160–170°C per 35 minuti, finché non sarà dorata, quindi schiacciatela con una forchetta e tenete da parte.
  2. Tagliate le zucchine a rondelle, affettandole in obliquo. Mettetele in una teglia con carta forno e condite con olio, sale, foglie di menta e di malva, secondo il vostro gusto. Infornate alla stessa temperatura della ricotta e per lo stesso tempo.
  3. Nel frattempo, in un pentolino con acqua non salata, fate bollire i pistacchi per circa 3-4 minuti. Scolate e metteteli ad asciugare su di un telo da cucina, strofinando fintanto che avremo eliminato tutta la pelle.
  4. Lessate la pasta in acqua salata, insieme a qualche foglia di menta e di alloro. Nel frattempo, con il mixer a immersione frullate le zucchine, i pistacchi (tenendone da parte qualcuno per la decorazione) e due o tre cucchiai dell’acqua della pasta.
  5. Aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva e due foglie di menta e frullate fino a ottenere una salsa morbida. In una padella, a fuoco spento, mettete parte del pesto di zucchine e pistacchi e un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta.
  6. Scolate le farfalle, trasferitele in padella e accendete la fiamma. Rigirate con un mestolo di legno fino a distribuire uniformemente il pesto. Impiattate e mettete su la ricotta schiacciata.

Decorate ogni piatto con qualche fiore di zucchina, di malva e i pistacchi spellati che avevate tenuto da parte. Spolverizzate di grana grattugiato secondo il gusto e servite.