Pasta con stracchino, crudo e rucola: pranzo veloce

6 Maggio 2021

Ingredienti per 4 persone

La pasta con stracchino, crudo e rucola è un primo piatto leggero e saporito. Perfetto da servire caldo durante tutto l’anno o freddo durante la stagione estiva. È un piatto semplice, alla portata di tutti e che si porta in tavola in soli 15 minuti. Scegliete il formato di pasta che preferite, lavorate a crema lo stracchino ammorbidendolo con un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Questa pasta con stracchino, crudo e rucola è il piatto perfetto per i pranzi in famiglia, da consumare in casa o all’aperto, terrazzo o pin nic che sia. Se non avete a disposizione dello stracchino, potete utilizzare della crescenza, del caprino o della ricotta. Per quanto riguarda il prosciutto crudo potete tranquillamente sostituirlo con un altro salume sapido come speck, bresaola o coppa. È un primo piatto cremoso e gustoso, che verrà apprezzato da tutti.

Preparazione Pasta con stracchino, crudo e rucola

  1. Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e fate cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione. In una ciotola lavorate con un cucchiaio lo stracchino insieme al pepe e a 2 o 3 cucchiai di acqua di cottura della pasta, fino ad ottenere un composto cremoso.
  2. Disponete le fettine di prosciutto crudo su un tagliere e riducetele a pezzi anche irregolari.
  3. Scolate la pasta, distribuitela nei piatti e conditela prima con la crema di stracchino, poi con il prosciutto a fettine e infine con al rucola. Amalgamante il tutto velocemente e servite.

Variante Pasta con stracchino, crudo e rucola

Per la versione calda: potete anche scaldare in una padella due cucchiai di olio, aggiungete poi la pasta, la crema di stracchino e facendola saltare unite anche la rucola. Infine a pentola spenta potete completare anche con il prosciutto crudo, facendo attenzione a non farlo cuocere in modo che non diventi troppo salato.