Pasta con sugo di triglie: arriva l’estate

13 Giugno 2019

Ingredienti per 4 persone

La pasta con sugo di triglie è un primo piatto gustoso e veloce ideale per un pranzo in famiglia o da condividere con gli amici. Abbiamo utilizzato questo delizioso sughetto per condire delle fettuccine al nero di seppia, il risultato è stato un piatto leggero ma saporito, che sprigiona tutto il sapore del mare e che diventa così un ricco piatto unico. Potete utilizzare altri formati di pasta come le linguine per un risultato altrettanto sorprendente oppure eliminare la pasta e servirlo come secondo piatto. Esistono due varietà di triglia: quella di scoglio e quella di fango, affidatevi al vostro pescivendolo di fiducia per scegliere quella che meglio si presta alla vostra ricetta, ma sicuramente sceglietele fresche e locali per stupire i vostri commensali. Questo pesce per il suo sapore molto delicato si presta bene a molti abbinamenti, provate anche la pasta con triglie, finocchi e arancia per scoprire nuovi abbinamenti che vi stupiranno.

Preparazione Sugo di triglie

  1. Pulite le triglie: eliminate la testa e la coda, la lisca e le interiora. Desquamatele e sciacquatele sotto acqua corrente e tamponate con carta da cucina.
  2. Fate appassire in padella in un filo d’olio il trito di aglio e prezzemolo, quindi aggiungete i pomodori a pezzetti e, dopo qualche istante, i pomodori pelati.
  3. Regolate di sale, cuocete per 5-10 minuti, quindi unite anche i filetti di triglie. Lessate, nel frattempo, la pasta e scolatela al dente.
  4. Mescolate delicatamente il sugo, cuocete ancora per un paio di minuti, quindi togliete dal fuoco.

Condite la pasta con il sugo di triglie, guarnite con pepe e prezzemolo tritato e servite subito.

Variante Sugo di triglie

Potete arricchire il sugo di triglie con olive nere, capperi e pomodorini gialli.