Pasta con tonno e melanzane in bianco: primo piatto estivo e saporito

9 Luglio 2019

Ingredienti per 4 persone

La pasta con tonno e melanzane in bianco è un primo piatto estivo facile da preparare e molto saporito. Il tonno fresco dona un sapore distintivo che insieme alle melanzane fritte crea un connubio molto stuzzicante. Si può aggiungere al sugo la passata di pomodoro per rendere il piatto più cremoso e saporito e magari una punta di peperoncino. Il Mediterraneo è ricco di tonni, arrivano sulle nostre coste dall’Oceano Atlantico per riprodursi in acque calde e calme e questo fa sì che i nostri mari ne siano ricchi, tanto da praticare anche la pesca al tonno sportiva. L’impiego del tonno fresco è utilizzata specialmente nel Sud Italia, ma una grande richiesta viene anche da parte di cucine orientali. Il sapore del tonno fresco è molto diverso da quello in scatola, se amate sperimentare sapori nuovi provatelo in abbinamento agli agrumi con questa ricetta.

Preparazione Pasta con tonno e melanzane in bianco

  1. Tagliate il filetto di tonno a cubetti e mettetelo da parte.
  2. In una padella fate prendere calore all’olio extra vergine d’oliva, tritate la cipolla e il prezzemolo e fateli soffriggere fin quando la cipolla diventa leggermente dorata.
  3. Aggiungete il tonno e sfumate con il vino bianco, salate, abbassate il fuoco al minimo e lasciate cucinare con il coperchio.
  4. Tagliate la melanzana a cubetti e friggeteli in olio di semi. Prima che siano completamente cotti, togliete i cubetti di melanzana dall’olio, fateli asciugare su carta assorbente, aggiungeteli al condimento di tonno e fate terminare la cottura.
  5. Cucinate le mezze maniche in abbondante acqua salata, scolatele al dente e aggiungetele al sugo di tonno e melanzane.

Impiattate e servite con una macinata di pepe nero.

Variante Pasta con tonno e melanzane in bianco

Potete aggiungere passata di pomodoro al sugo per renderlo più saporito.