Pasta con vongole e pomodorini: saporita

6 Settembre 2019

Ingredienti per 4 persone

La pasta con vongole e pomodorini è un primo piatto di pesce semplice e saporito da portare in tavola per un pranzo estivo – ma non solo – sfizioso ed economico. Il piatto non richiede che pochissimi ingredienti: scegliete vongole veraci, nella semplicità del sugo lo renderanno unico; per i pomodorini, in questa ricetta abbiamo usato i datterini, che rilasciano più succo e formano insieme all’acqua delle vongole un sughetto cremoso, ma potete utilizzare anche i ciliegini, a seconda delle preferenze o della disponibilità. Per una versione particolare utilizzate i pomodorini gialli o quelli secchi. In quest’ultimo caso, però, a causa della loro naturale sapidità, prestate attenzione alla quantità di sale da aggiungere. In quanto al formato di pasta, anche qui massima scelta: potete spaziare dai classici spaghetti agli spaghettoni, come in questo caso, fino alle linguine. Prediligete una buona pasta trafilata al bronzo per un risultato eccezionale.

Preparazione Pasta con vongole e pomodorini

  1. Mettete a bagno le vongole in acqua fredda per un’ora almeno. Una volta spurgate, fatele aprire in un tegame insieme a qualche ciuffo di prezzemolo fresco e poco peperoncino. Attendete che si aprano, quindi eliminate quelle chiuse, prelevate quelle aperte e filtrate il sugo di cottura tenendo tutto da parte.
  2. In una padella capiente fate prendere calore ad abbondante olio extravergine di oliva e aggiungete prezzemolo tritato, il peperoncino tagliato sottilmente ed uno spicchio di aglio. Fate dorare bene il tutto.
  3. Lavate i pomodorini, tagliateli in 4 parti e teneteli da parte. Non appena pronto il soffritto uniteli in padella e fateli cuocere per una decina di minuti, quindi regolate di sale e pepe. Mettete a lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata.
  4. Unite il sugo di cottura delle vongole nella padella con i pomodorini, scolate la pasta al dente e completate la cottura in padella unendo qualche mestolo di acqua di cottura della pasta. Unite alla fine le vongole e ancora prezzemolo tritato.

Terminate con una macinata di pepe nero e servite calda.

Variante Pasta con vongole e pomodorini

Provate gli spaghetti alle vongole con pomodorini confit: fate essiccare delicatamente i pomodorini tagliati a metà in forno dopo averli insaporiti con spezie ed origano, quindi uniteli al sugo di vongole e condite la pasta.