Pasta con zucchine e pomodori: super semplice

20 Agosto 2020

Ingredienti per 4 persone

La pasta con zucchine e pomodori è un primo semplicissimo, che si prepara in un attimo, reso cremoso grazia all’aggiunta finale, prima della mantecatura, del provolone tagliato a listarelle sottili. Le zucchine sono un ortaggio molto abbondante in estate, che cresce senza troppa fatica anche negli orti casalinghi. Preferite quelle piccole e sode che non abbiano troppa acqua di vegetazione. Vanno bene sia chiare che scure purché siano freschissime. I pomodorini possono essere colorati e saporiti: se non vi piace sentire la loro buccia nel sugo, basterà inciderli e scottarli leggermente prima di aggiungerli al piatto, per eliminarla facilmente. Se non vi piace il provolone potete utilizzare il grana grattugiato o il pecorino. Per una pasta sempre nuova potete aggiungere listarelle di speck o del tonno fresco.

Preparazione Penne zucchine e pomodori

  1. Mettete a lessare la pasta in acqua bollente salata. Intanto in una padella versate l’olio e a crudo aggiungete la zucchina tagliata a fette e il cipollotto. Fate rosolare leggermente.
  2. Tagliate a metà i pomodorini.
  3. Quando le zucchine saranno cotte, croccanti ma dorate, unite i pomodorini e fate saltare per 3-4 minuti.
  4. Scolate la pasta, unitela al sugo, unite anche il provolone tagliato a listarelle sottili, un cucchiaio di acqua di cottura della pasta, il basilico. Saltate la pasta a lungo, aggiustate di sale e pepe, e servite caldissima.
I Video di Agrodolce: Virgin Mary