Home Ricette Pasta Pasta con zucchine e salmone

Pasta con zucchine e salmone

La pasta con zucchine e salmone è un piatto veloce, saporito e facile da realizzare, a base di zucchine, salmone e panna fresca.

di Claudia Gargioni

La pasta con zucchine e salmone è un primo piatto veloce, ottimo da gustare sia caldo che freddo. Le zucchine sono ottime come base per minestre, frittate, polpette e insalate ma il loro sapore fresco e delicato si sposa alla perfezione con ingredienti saporiti come il salmone o lo speck. Scegliete zucchine fresche, sode e di piccole dimensioni ma soprattutto di stagione, per avere nel piatto tutto il sapore di questo ortaggio. È possibile utilizzare sia il salmone fresco che quello affumicato già confezionato in fettine sottili. Per rendere cremoso questo piatto è possibile utilizzare panna fresca, ricotta vaccina o yogurt greco, più compatto e meno acido rispetto agli yogurt classici.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 310 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Pasta con zucchine e salmone

  1. Lavate e tagliate le zucchine a julienne o a rondelle con una mandolina. In una padella scaldate l’olio e fate rosolare l’aglio. Unite le zucchine, regolate di sale e pepe, eliminate l’aglio e cuocetele per 5 minuti con il coperchio, poi scoperchiate, alzate la fiamma e portate a cottura per altri 5 minuti.

  2. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nella padella con le zucchine. Aggiungete il salmone e fate cuocere, mescolando, per non più di 2 minuti. Mantecate con la panna.

Servite calda.