Home Ricette Primi piatti Pasta e piselli alla napoletana: comfort food di primavera

Pasta e piselli alla napoletana: comfort food di primavera

Scopri come preparare la pasta e piselli alla napoletana, una ricetta primaverile saporita e veloce. Ecco la ricetta.

di Raffaella Caucci

La pasta e piselli alla napoletana è una ricetta primaverile, una minestra un po’ più asciutta saporita e golosa. Si tratta di un piatto unico completo, arricchito da cubetti di pancetta dolce, da realizzare in meno di mezz’ora e da cuocere in un’unica pentola.

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 285 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pasta e piselli alla napoletana

  1. Mondate e affettate il cipollotto a fettine sottili.

  2. Fate dorare il cipollotto in una casseruola dai bordi alti con un filo d’olio. Aggiungete la pancetta a cubetti e lasciatela rosolare.

  3. Aggiungete i piselli freschi o surgelati, aggiungete un po’ di sale e pepe, fate insaporire mescolando.

  4. Coprite con dell’acqua e portate a bollore. Quindi, aggiungete la pasta.

  5. Fate cuocere la pasta secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione e allungate con dell’acqua o fate asciugare la minestra, a seconda della consistenza che si preferisce raggiungere. Servite ultimando il piatto con una spolverata di pepe.

Come si cucina pasta e piselli?

Il piatto tradizionale di pasta e piselli ha origini partenopee, si è diffuso a partire dall’’800 in tutto il territorio borbonico. Un primo nutriente con tutto il sapore della primavera. Secondo la tradizione napoletana, pochi secondi prima di servire si dovrebbe aggiungere alla minestra un uovo da stracciare (ossia sbattere mentre si rapprende grazie al calore). Un vero e proprio tocco gourmet.

Variante Pasta e piselli alla napoletana

Se amate i piselli freschi, ecco altre ricette con questo ingrediente primaverile: