Home Ricette Pasta Pasta fredda all’arrabbiata: versione estiva

Pasta fredda all’arrabbiata: versione estiva

La pasta fredda all’arrabbiata è una variante estiva delle famose penne all’arrabbiata. La preparazione è fatta con pomodori freschi a concassè.

Ingredienti per 4 persone

  • 20
  • 420 cal x 100g
  • bassa
di Mauro Padula

La pasta fredda all’arrabbiata è un primo piatto pratico e ideale da consumare fuori casa, nella pausa pranzo o nelle gite fuori porta, soprattutto in questa versione estiva a freddo delle famose penne all’arrabbiata. Come per l’originale, questa ricetta si caratterizza per l’intenso sapore piccante: il nome all’arrabbiata deriva proprio dal fatto che mangiando la pasta, a causa del peperoncino, si diventa rossi come quando ci si arrabbia. In questa ricetta i pomodori sono preparati con la tecnica del concassé, cioè sono scottati in acqua bollente per essere pelati facilmente e successivamente tagliati a dadini. Sono poi fatti saltare velocemente nell’olio in cui è stato fatto rosolare l’aglio e il peperoncino fresco. Il modo migliore per gustare questo piatto è a temperatura ambiente, eventualmente con l’aggiunta di altro peperoncino essiccato se si preferisce un sapore estremamente piccante.

Preparazione Pasta fredda all'arrabbiata

  1. Lavate i pomodori e praticate un’incisione a croce sulla buccia. Versateli in acqua bollente e scottateli per meno di 1 minuto, quindi scolateli. Facendo attenzione a non scottarvi pelate i pomodori, la buccia verrà via molto facilmente. Infine tagliateli a dadini. Portate a ebollizione una pentola con l’acqua, salatela e tuffate la pasta per cuocerla secondo i tempi riportati sulla confezione.

  2. I pomodori a concassè per la pasta fredda all'arrabbiata
  3. Nel frattempo versate 6 cucchiai di olio in una padella e fatevi rosolare l'aglio sbucciato e il peperoncino cui avrete in precedenza tolto i semini interni e tagliato a rondelle.

  4. La preparazione del sugo per la pasta fredda all'arrabbiata
  5. Dopo qualche minuto aggiungete nella padella i pomodori, salateli e fateli saltare per qualche secondo. Spegnete e tenete da parte. Scolate la pasta, aggiungete l’olio rimanente e i pomodori saltati con il peperoncino. Mescolate e ultimate aggiungendo prezzemolo fresco tritato e, se lo preferite, altro peperoncino piccante in polvere.

  6. La salsa per la pasta fredda all'arrabbiata
Potete gustare la pasta subito oppure in seguito fredda o a temperatura ambiente.