Pasta tonno e asparagi: profumo di primavera

4 Maggio 2021

Ingredienti

La pasta con tonno e asparagi è un primo piatto di pesce preparato con un condimento di tonno fresco a cubetti, pomodorini gialli e rossi e asparagi.  Un piatto fresco e veloce da realizzare, perfetto per un pranzo o una cena dell’ultimo minuto. Gli asparagi cuociono in acqua bollente insieme alla pasta, nel frattempo si prepara il sughetto di pesce che richiede pochissimi minuti di cottura. Se non ne trovate di freschi potete utilizzare quelli surgelati, prestando attenzione a farli cuocere quel tanto che basta ad averli morbidi ma non disfatti. È preferibile scegliere per questo piatto un formato di pasta corta, come le caserecce, i fusilli o le farfalle, che dovrà terminare la sua cottura mantecando nel condimento o anche di pasta fresca fatta con acqua e farina come le trofie o le busiate. Potete profumare la pasta tonno e asparagi con pepe macinato fresco e prezzemolo tritato finemente.

Preparazione Pasto tonno e asparagi

  1. Pulite gli asparagi eliminando la parte finale del gambo, più dura e legnosa. Tagliate i gambi a pezzetti e separateli dalle punte.
  2. Portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata, versatevi i gambi degli asparagi e poi la pasta. Cuocete al dente.
  3. Nel frattempo, in una larga padella, fate imbiondire l’aglio il cipollotto tritato finemente in un fondo d’olio. Eliminate l’aglio. Aggiungete le punte degli asparagi. Cuocete per 1-2 minuti a fuoco vivo.
  4. Unite quindi anche i pomodorini, interi se piccolissimi o tagliati a metà se più.
  5. Cuocete per 5 minuti, quindi aggiungete anche il tonno a cubetti.
  6. Rosolatelo a fuoco vivo per qualche minuto. Regolate di sale e pepe.
  7. Nel frattempo scolate la pasta e gli asparagi e mantecateli nel condimento realizzato. Servite immediatamente.

Variante Pasto tonno e asparagi

Potete realizzare lo stesso condimento utilizzando il pesce spada o il salmone al posto del tonno.