Pasta tonno e bottarga: raffinata ma semplice

2 Giugno 2021

Ingredienti per 4 persone

La pasta tonno e bottarga è un primo piatto che rende omaggio ai sapori che il mare è capace di regalarci. Il gusto deciso della bottarga viene compensato da quello più rotondo del tonno fresco appena scottato, il tutto amalgamato alle linguine per creare una pasta facile da realizzare ma molto gustosa. La bottarga migliore si ottiene dalle uova di tonno o di muggine, che vengono prelevate, essiccate e pressate . In commercio trovate bottarga di tutti i tipi, anche già grattugiata o proveniente da uova di altri pesci. Il suo sapore è comunque pungente e sapido per questo, quando preparate le vostre linguine, dovrete regolare il sale facendo attenzione a non esagerare. Qualora non abbiate a disposizione il tonno fresco potete utilizzare anche un tonno in scatola di qualità, o meglio ancora dei filetti di tonno sottolio: in questo caso fate attenzione alla quantità d’olio inserita nella ricetta dato che in questo tonno è già presente. Ci raccomandiamo se utilizzate tonno sottolio non cuocetelo.

Preparazione Pasta tonno e bottarga

  1.  In una pentola capiente, con acqua salata, cuocete le linguine. Intanto tagliate il tonno a cubetti e bagnatelo con il succo d’arancia.
  2. Scaldate l’aglio in una padella con l’olio e, quando è dorato, toglietelo. Aggiungete ora in padella il cipollotto e il tonno e lasciateli rosolare fino quando sono ben dorati.
  3. Scolate la pasta al dente, versatela nel condimento e mantecate aiutandovi con un po’ di acqua di cottura.
  4. Aggiungete la bottarga, regolate di sale e pepe.

Servitela calda.