Home Ricette Primi piatti Pasta tonno fresco e zucchine

Pasta tonno fresco e zucchine

Primo piatto che unisce mare e terra da proporre in qualsiasi occasione: la ricetta della pasta tonno e zucchine, a prova di buongustai.

di Roberta Favazzo

La ricetta della pasta tonno e zucchine, un primo di pesce che ospita uno degli ortaggi più versatili in cucina, ci regala una buona proposta per il pranzo in famiglia. Anche se non va disdegnata come portata principale di un menu di pesce da proporre agli amici. Prevede pochi ingredienti e, quindi, di qualità, e regala grandi soddisfazioni al palato. Ecco come si prepara tra occorrente e procedimento.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 40 min
  • Calorie 144 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pasta tonno e zucchine

  1. Tagliate la zucchina a cubetti. Versate in un tegame l’aglio e l’olio e unite la zucchina. Fatela rosolare per circa 5 minuti su fiamma vivace mescolando spesso.

  2. Unite adesso i pomodorini tagliati e metà e continuate un paio di minuti.

  3. Quindi tagliate il tonno a cubetti e inseriteli nella padella. Fate cuocere il tonno per 5-6 minuti, quindi spegnete la fiamma e regolate di sale e pepe. Eliminate l’aglio.

  4. Fate cuocere la pasta al dente e scolatela nella padella con il condimento. Completate la cottura e servite cospargendo di prezzemolo fresco tritato.

Pasta tonno e zucchine, varianti

Questo primo piatto di pesce e terra può essere variato in base ai propri gusti. Con l’aggiunta o anche con la sostituzione di alcuni ingredienti. E’ il caso della pasta zucchine e tonno cremosa, che si ottiene aggiungendo qualche cucchiaio di panna o di Philadelphia; della pasta tonno e zucchine e limone, che si unisce sotto forma di scorza grattugiata sul momento (solo la parte gialla), ed ancora della pasta zucchine tonno e mozzarella, che risulta appena filante e più appagante delle precedenti.

Come conservare la pasta tonno e zucchine

E’ talmente facile da realizzare che sarebbe preferibile cucinarne la giusta porzione per pranzo e gustarla subito. Tuttavia, nel caso in cui dovesse avanzare si consiglia di farla raffreddare completamente, quindi porla in un contenitore a chiusura ermetica e chiuderlo bene. Quindi trasferirla in frigo per uno o al massimo due giorni. Prima di portarla in tavola, fatela scaldare in padella o nel microonde per qualche minuto.

Variante Pasta tonno e zucchine

La pasta tonno e zucchine in bianco si realizza omettendo i pomodorini: potete però aggiungere delle olive.