Home Ricette Contorni Patate al microonde: facili facili

Patate al microonde: facili facili

Le patate al microonde sono velocissime da preparare: ecco come portarle in tavola in 10 minuti per accompagnare qualsiasi secondo piatto.

di Roberta Favazzo

La ricetta delle patate al microonde è la soluzione ideale per quando si vuole portare in tavola un contorno con il quale si vuole essere sicuri di accontentare tutti, ma non si ha molto tempo a disposizione. Le patate al microonde, infatti, sono pronte in pochi minuti, sicuramente in molto meno tempo rispetto a quanto impiegherebbero in forno. Ricetta vegetariana che solletica il palato di grandi e bambini, si abbina praticamente a qualsiasi secondo piatto.

Come si usa il cuoci patate per microonde?

Tra gli accessori per la cottura al microonde c’è anche il cuoci patate. Questo esiste sia in versione sacco che contenitore. Nel primo caso, vi si introducono all’interno gli ortaggi con la buccia dopo averli lavati e si lasciano cuocere per circa 4-6 minuti (se le patate sono grosse vanno tagliate in pezzi). Nel secondo, invece, basta seguire le istruzioni riportate sulla confezione per cuocere non solo le patate, ma anche la pasta.

Ingredienti per 4 persone

  • 15
  • 90 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Patate al microonde

  1. Lavate le patate, pelatete e tagliatele a dadini non troppo piccoli e tutti della stessa grandezza. Trasferitele su un piatto adatto alla cottura nel microonde.

  2. Conditele con olio, sale, pepe e tutte le spezie tritate e mescolatele bene per distribuire bene tutti gli aromi.

  3. Coprite il piatto con un coperchio o con un involucro di plastica adatto al microonde e trasferitelo al suo interno.

  4. Impostate la massima potenza per 8 minuti, quindi controllate ed eventualmente proseguite per ancora 1 o 2 minuti.

Una volta cotte le patate, estraete con attenzione il piatto dal microonde e servitele ben calde.

Cosa si può cucinare con il forno a microonde?

Con il microonde si può cuocere un’infinità di alimenti e si possono realizzare davvero tantissimi piatti. Oltre che le patate, la cottura al microonde è adatta ai broccoli, al cavolfiore, alle carote e alla zucca. Vi si possono realizzare stufati, gratin, cuocere il pesce, la carne e le uova (preferibilmente senza il guscio) e preparare di sana pianta creme e salse. Si può farvi sciogliere il cioccolato e il burro, realizzare il caramello e, naturalmente, scongelare e scaldare i cibi.

Variante Patate al microonde

Una variante sfiziosa delle patate al microonde vuole l’aggiunta di aglio tritato, grana grattugiato e pangrattato.