Home Ricette Antipasti Antipasti di pesce Patate duchesse al baccalà

Patate duchesse al baccalà

Le patate duchesse al baccalà sono un contorno rustico e saporito, la ricetta tradizionale è arricchita da baccalà norvegese.

di Mauro Padula

Le patate duchesse al baccalà sono una variante arricchita delle tipiche patate duchessa, o pommes duchesse, proprio come le patate alla lionese, un tradizionale contorno della cucina francese. La ricetta originale è quasi del tutto rispettata: al posto del parmigiano si utilizza però il baccalà tritato finemente, che contribuisce a creare un’inedita e originale versione più rustica e saporita. Oltre che come contorno, le patate duchesse al baccalà possono essere servite come antipasto o come sfizioso finger food per buffet e aperitivi. È possibile poi modificare la ricetta per ottenere delle varianti personalizzate in base ai propri gusti: potete sostituire la noce moscata con paprika piccante per un gusto deciso, oppure curry, cumino o altre spezie per versioni dal sapore esotico. Nella ricetta viene utilizzato del baccalà già ammollato, ma se utilizzate quello sotto sale, ricordate di tenerlo in ammollo per circa 2 giorni, cambiando l’acqua di tanto in tanto.

Ingredienti per 6 persone

  • 100
  • 300 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Patate duchesse al baccalà

  1. In una pentola capiente cuocete le patate immerse nell’acqua per circa 30 minuti o fin quando diventano tenere. In un'altra pentola portate a bollore abbondante acqua e sbollentate il baccalà già ammollato per circa 10 minuti, o fino a cottura completa. Scolate il baccalà e togliete la pelle ed eventuali lische. Tritate finemente la polpa del baccalà con il prezzemolo fresco, utilizzando un frullatore a immersione.

  2. patate_duchessa_1
  3. Sbucciate e schiacciate le patate cotte. Versatele in una ciotola, aggiungete il baccalà tritato con il prezzemolo, la noce moscata, il burro fuso, i tuorli e un pizzico di sale. Amalgamate fino a ottenere un composto omogeneo e compatto.

  4. patate_duchessa_2
  5. Trasferite il composto in un sac à poche munito di bocchetta a stella. Distribuite l’impasto su una placca foderata con carta forno, formando delle piccole fiamme di dimensione regolare. Trasferite la teglia in forno preriscaldato a 180 °C e cuocete le patate duchesse per circa 20 minuti o fino a doratura completa.

  6. patate_duchessa_3

Servite le patate duchesse leggermente tiepide.