Home Ricette Contorni Verdure Patate sabbiose: rustiche e croccanti

Patate sabbiose: rustiche e croccanti

Le patate sabbiose sono un contorno rustico e croccante ideale da servire in accompagnamento sia a piatti di carne sia di pesce: ecco la semplice ricetta.

di Claudia Gargioni

Le patate sabbiose sono un contorno vegetariano e vegano di sicuro successo. In questa preparazione è preferibile utilizzare patate a pasta gialla per via della loro consistenza soda, compatta e poco farinosa: sono queste caratteristiche a renderle ideali per la cottura in forno. Semplicissime e rapide da preparare, sono perfette per qualsiasi occasione e ottime da servire durante tutto l’arco dell’anno. Sono apprezzate da adulti e bambini per la loro consistenza croccante e l’aspetto rustico. Ideali per accompagnare secondi piatti di carne o di pesce, si possono servire anche durante una cena a buffet. Le patate sabbiose trasformeranno il più classico dei contorni in qualcosa di sorprendentemente goloso e rappresentano una valida alternativa alle patate al forno.

Ingredienti per 4 persone

  • 45
  • 270 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Patate sabbiose

  1. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a spicchi.

  2. La preparazione delle patate sabbiose
  3. Sbollentatele in acqua bollente non salata per circa 4 minuti, poi scolatele e lasciatele raffreddare.

  4. La preparazione della patate sabbiose
  5. Nel frattempo preparate un trito aromatico con rosmarino e timo.

  6. La preparazione della patate sabbiose
  7. Unite il pangrattato, il sale e il pepe al trito aromatico e mescolate bene tutti gli ingredienti.

  8. La preparazione della patate sabbiose
  9. Rivestire una teglia con la carta da forno, passate le patate nel composto di pangrattato, disponetele sulla teglia e terminate versando l'olio. Infornatele a 180 °C per circa 30 minuti, o fino a doratura, girandole una sola volta durante la cottura.

  10. La preparazione della patate sabbiose

Servite calde.

Variante Patate sabbiose

Per un risultato ancora più rustico: lasciate la buccia delle patate ma spazzolatele molto bene prima di tagliarle. Potete utilizzare le erbe aromatiche che preferite tranne il basilico che in cottura annerisce. Se amate i sapori decisi potete aggiungere aglio fresco tritato o aglio secco, paprika dolce o piccante.